Spurs, Marco Belinelli: “Vorrei giocare di più e mettermi in mostra perché sarò free agent”

Home NBA News

Le nuove prospettive degli Spurs e il suo ultimo anno di contratto prima delle free agency sono i temi centrali dell’intervista rilasciata da Marco Belinelli a skysport.it. Poi la guardia azzurra indica le favorite per il titolo: per lui gli Spurs sono ancora una contender ma in pole ci sono Lakers e Clippers.

Essere in una grande squadra come San Antonio è stimolante, ho ancora voglia di confrontarmi con i migliori al mondo e per aumentare la durata della mia carriera curo di più il mio corpo e l’alimentazione rispetto al passato. Per me è una stagione importante perché in estate sarò free agent, sarà fondamentale avere minuti per far vedere che posso ancora fare la differenza. Avrei voglia di giocare di più ma resto positivo e penso a guadagnarmi spazio nel tempo che mi viene concesso. Con il ritorno di Murray siamo più forti e profondi dello scorso anno, ci sono diversi elementi, me compreso, che possono dare un contributo sostanziale dalla panchina, cosa che hanno poche squadre. Favorite per il titolo? Dico Spurs, Clippers e Lakers, a Est c’è una squadra completa come Philadelphia, poi tante incognite come Houston, Sacramento e New Orleans. 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.