Steph Curry spiega come il suo modo di essere leader differisca da quello di Draymond Green

Home NBA News

Durante un’intervista con Doris Burke di ESPN, Stephen Curry ha discusso su come il modo di essere leader di Draymond Green sia diverso dal suo.

Mentre Curry è il miglior giocatore degli Warriors, si può affermare che Green è il pezzo più importante dei Dubs. Dopotutto, Golden State ha perso una Finals contro Cleveland essendo sopra 3 a 1 con un Draymond Green che è stato squalificato in gara 5. Molti esperti credono che la sua assenza in quel match abbia cambiato la serie a favore dei Cavs.

Green è un leader vocale ed emotivo, mentre Curry è più tecnico. Steph dice che mentre lui e Green differiscono nel loro approccio in termini di aspetto della leadership, la star degli Warriors afferma che entrambi i ragazzi cercano solo di migliorare tutti quelli che li circondano:

“Draymond ha un approccio totalmente diverso dal mio. La cosa più importante è essere in grado di guardarti allo specchio ogni giorno e dire di aver fatto tutto il possibile per rendere tutti migliori intorno a te. Ciò non significa che sia qualcosa di tangibile, è solo un sentimento che hai”.

Curry e Green sono ansiosi di mostrare al mondo che la dinastia di Golden State non è finita. Sarà interessante vedere se gli Warriors potranno tornare in cima al mondo del basket.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.