Steph Curry spiega quanto sia importante allenarsi insieme per creare la giusta chimica

Home NBA News

La superstar dei Golden State Warriors, Stephen Curry, ha rivelato una delle maggiori sfide che i Dubs hanno affrontato durante la pandemia.
Secondo il due volte MVP, la mancanza di interazioni faccia a faccia con i suoi compagni di squadra è diventata problematica in termini di costruzione di una chimica adeguata.

“Siamo in una situazione davvero unica. Dobbiamo considerare questo un anno ponte poiché siamo tutti nuovi e stiamo cercando di creare la chimica in modo tale da tornare in cima alla classifica”.

Steph ha poi continuato a dire che i forti legami tra i compagni di squadra sono qualcosa che possono essere sviluppati solo trascorrendo ore insieme durante gli allenamenti.

“La cosa che mi ha aperto gli occhi è quanto siano importanti le relazioni per quello che facciamo in campo. Non si tratta solo di mettere insieme i talenti. Riguarda la chimica. Onestamente, non ho fatto un ottimo lavoro a livello di leadership…”.

Viviamo davvero in tempi senza precedenti, e questo ha presentato nuove sfide per Curry e gli Warriors. Questo è diverso da qualsiasi cosa abbia affrontato in passato, ma come ha detto sopra, cerca continuamente di trovare modi per migliorare la situazione.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.