Steve Kerr esalta LeBron James: “È più forte adesso di quando giocava a Miami”

Home NBA News

L’allenatore dei Golden State Warriors, Steve Kerr, ha esaltato LeBron James, suo avversario in quattro edizioni diverse delle NBA Finals. Il coach della franchigia della Baia ha dichiarato che secondo lui LBJ è più forte adesso, a 35 anni, rispetto a quando giocava per i Miami Heat e ha spiegato anche il motivo: “È migliore perché ha avuto una trasformazione offensiva impressionante sviluppando una grandissima fiducia nel suo tiro in sospensione”, ha dichiarato in un’intervista radiofonica a 95.7 The Game, ripresa da SkySport.it.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.