Steve Kerr offre una sorprendente previsione su Draymond Green per la prossima stagione

Home NBA News

Per Steve Kerr, capo allenatore dei Golden State Warriors, la pessima stagione 2019-20 ha avuto comunque dei lati positivi, in particolare per Draymond Green.

Con questa stagione terminata in anticipo, gli Warriors sono stati in grado di ridurre il tempo di gioco di Green e il carico di lavoro complessivo durante tutto l’anno. Considerando ciò, Kerr ritiene che il riposo extra permetterà all’ex difensore dell’anno di avere una migliore annata nel 2020-2021.

“Si sta riposando molto. Penso che vedremo la versione migliore di Draymond l’anno prossimo. Mi sento davvero bene per come sarà mentalmente e fisicamente”.

A 30 anni molti credono che i giorni migliori di Green siano alle sue spalle. Inoltre non aiutano i suoi numeri negli ultimi anni, specialmente in questa stagione, quando ha segnato in media 8,0 punti, catturato 6,2 rimbalzi e distribuito 6,2 assist in 43 gare. Chissà se avrà ancora una volta ragione coach Kerr…

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.