Steve Kerr riferisce la propria versione della rissa con Michael Jordan: “Me la ricordavo diversamente…”

Home NBA News

La scaramuccia tra Michael Jordan e Steve Kerr durante un allenamento dei Chicago Bulls è stata in effetti uno dei momenti più divertenti di The Last Dance.

La serie ha fatto luce sui momenti che hanno portato alla famigerata rissa in cui His Airness ha preso a pugni sul viso Kerr, lasciandolo con un occhio nero.

Parlando con Chris Long al “Green Light” podcast, il capo allenatore dei Golden State Warriors ha spiegato che c’era sicuramente qualcosa in più rispetto a quanto mostrato in The Last Dance.

“Ho un ricordo diverso da quello che Michael ha descritto nello show. Il mio ricordo è che Phil era salito al piano di sopra nel suo ufficio mentre ci stavamo allenando perché doveva rispondere a una telefonata ed è allora che siamo arrivati alle mani. Dopodiché Phil è venuto a vedere cosa stava succedendo. E ricordo che mi disse ‘Dovrai sistemarlo’. E io: ‘Il mio occhio o il mio rapporto con Michael?’ “.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.