Striscione offensivo contro Meo Sacchetti: multata la Vanoli Cremona

Home Serie A News

Quello tra la Vanoli Cremona e Meo Sacchetti non è stato un divorzio facile, arrivato ormai mesi fa quando ancora non si conosceva il destino della formazione lombarda post-lockdown. Il coach, sulla panchina della Vanoli per tre anni e artefice della vittoria della Coppa Italia nel 2019, ha preferito abbandonare la nave per legarsi alla Fortitudo Bologna, che stava vivendo una situazione economica più sicura: comportamento evidentemente non gradito affatto dalla piazza cremonese.

Ieri, in occasione della gara di Supercoppa tra Cremona e Fortitudo andata in scena al PalaRadi, i tifosi della Vanoli hanno esposto uno striscione inequivocabile, la cui foto è stata pubblicata dalla Provincia di Cremona: “Mercenario ingrato”. Parole durissime, punite con una multa di 750 euro alla società da parte della FIP.

Striscione dei tifosi contro Sacchetti, Vanoli multata
Fonte: Provincia di Cremona
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.