Summer League NBA Recap 09/07/2016: Lakers di misura sui 76ers, Booker trascina Phoenix, vittorie facili per Denver e Dallas

NBA Recap

ingram simmons

Philadelphia 76ers @ Los Angeles Lakers 69-70  

Nella seconda giornata della Summer League di Las Vegas, i Lakers vincono al fotofinish grazie ad un canestro da 3 punti allo scadere di D’Angelo Russell (che chiuderà la serata con 22 punti). L’attenzione però era tutta rivolta alle prime 2 scelte dell’ultimo Draft che però hanno un po’ deluso: da una parte Brandon Ingram tira con un pessimo 3-12 dal campo e segnando solo 7 punti, dall’altra la prima scelta assoluta Ben Simmons chiude con 8 punti , 10 rimbalzi, 8 assists ma anche 7 palle perse.

Phoenix Suns @ Portland Trail Blazers 86-73

Debutto col botto per i Suns che si sbarazzano piuttosto agevolmente di Portland grazie a Devin Booker che chiude il match con 28 punti, 8 rimbalzi e 6 assist. I 2 rookie dei Suns però debuttano in sordina: Dragan Bender, #4 al Draft, chiude con 12 punti e con 4-13 al tiro mentre Marquese Chriss segna solo 4 punti frutto di un pessimo 2-10 dal campo. Serata storta al tiro per i Trail Blazers che tirano 37% dal campo e 23% da 3.

Boston Celtics @ Chicago Bulls 62-71

Grazie ad un Bobby Portis dominatore dall’area i Bulls si impongono sui Celtics. Il centro di Chicago è il top scorer del match con 17 punti e 13 rimbalzi. A supporto di Portis ci sono le buone prove di Jerian Grant (14 punti) e Dinwiddle (10 punti). Pessima prova balistica per Denzel Valentine che tira 4-16 dal campo e 0-9 dalla lunga distanza. In casa Boston solo 3 giocatori in doppia cifra (Yabusele, Rozier e Nader) e un inquietante saldo a rimbalzo che li vede catturare solo 28 rimbalzi contro i 46 dei Bulls.

Washington Wizards @ Utah Jazz 88-73

Nonostante un Trey Lyles da 28 punti e 5 rimbalzi, i Jazz devono arrendersi ai Wizards che nel terzo quarto, con un parziale di 29-14, spaccano una partita che fino a quel momento era dominata dall’equilibrio. Per Washington buona prova di Kelly Oubre Jr (20 punti, 8 rimbalzi) e Danuel House (14 punti in poco più di 17 minuti) che grazie a migliori percentuali al tiro (42% dal campo e 35% da 3) riescono ad imporsi sui Jazz.

Altre partite della notte

Cleveland Cavaliers @ Brooklyn Nets 73-79

Cavs: McRae 27, Putney 10

Nets: Kilpatrick 19, Whitehead 10, Beech 10

Denver Nuggets @ Memphis Grizzlies 106-62

Nuggets: Fredette 26, Cornelie 19, Sampson 16, Toupane 10

Grizzlies: Balwin IV 10

Dallas Mavericks @ Miami Heat 83-64

Mavs: Gibson 30, Anderson 19

Heat: McGruder 18, Rudd 14, Walker 10, Howard Jr. 10

San Antonio Spurs @ Golden State Warriors 63-61

Spurs: Anderson 14, Stokes 10

Warriors: Sykes 15, McCaw 14

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.