Supercoppa 2018: le parole di Della Valle e Poeta nel post-partita

Esclusive Serie A News

Il primo trofeo della stagione è archiviato per la corazzata Milano, che nella finale del torneo tenutosi al PalaLeonessa, ha battuto Torino, che ha venduto cara la pelle fino alla fine. Nel post partita i nostri microfoni sono riusciti a raggiugere gli italiani Amedeo Della Valle e Giuseppe Poeta, rappresentanti per le rispettive formazioni, per un’analisi sulla partita e su quanto è emerso da questa competizione per il futuro delle prossime partite.

 

Della Valle:”Abbiamo fatto una partita molto solida, a parte qualche momento in cui ci siamo deconcentrati. Per il resto abbiamo controllato la partita, anche se Torino non ha mai mollato nemmeno quando eravamo sul +18; loro sono stati bravi a tornare in partita, ma noi siamo riusciti a mantenere quella lucidità nel finale che ci ha permesso di chiuderla.

Poeta:”Non abbiamo fatto una brutta partita. Loro sono nettamente più avanti avendo confermato parte del roster e lo stesso allenatore, noi siamo 12 nuovi giocatori e con un nuovo allenatore insieme da poco più di una settimana, con tutte le attenuanti del caso; abbiamo sbagliato alcuni liberi che ci avrebbero permesso di tornare più a contatto e che magari avrebbero dato un pochino più di pressione nel rush finale. Torniamo a casa comunque con la vittoria di ieri e parte della partita di oggi con positività; sappiamo che dobbiamo lavorare, anche perchè tra poco abbiamo l’Eurocup. Dobbiamo chiarire i nostri punti di forza, tra l’atletismo e l’energia, ma chiaramente serve anche tempo per conoscerci per crescere come squadra.

  • 10
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.