Svelato il motivo della sospensione di JR Smith da parte dei Cavs

Home NBA News

A poco più di un’ora dalla palla a due di ieri notte contro Philadelphia, i Cleveland Cavaliers avevano annunciato la sospensione per una gara di JR Smith per motivi disciplinari. Non era trapelato altro sulle ragioni di questa sanzione e anche coach Tyronn Lue nel pre-partita aveva vagamente detto che era successo qualcosa durante lo shootaround di qualche ora prima. Ma era solo questione di tempo: gli insider hanno iniziato ad indagare e alla fine il motivo della sospensione è stato scoperto.

Come riportato da ESPN, Smith avrebbe guadagnato la punizione tirando una ciotola di zuppa addosso all’assistente allenatore Damon Jones, nello staff di Lue dai Playoffs 2016 e visto anche a Napoli come giocatore per qualche gara nel 2009.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.