Tre frammenti di pallacanestro dall’Asia

Esiste un mondo sconfinato, che parte dall’estrema costa orientale del Mediterraneo sino a giungere nel Pacifico, che alla pallacanestro della nostra quotidianità sembra non avere molto da dire. Eppure non è del tutto vero: dietro ai volti, alle squadre e alle storie con cui abbiamo a che fare ogni settimana spesso si nascondono dettagli, più […]

Continua a leggere

Shandon Anderson: all’inseguimento di un pallone

Chicago 1997. United Center. Un ragazzotto al primo anno da professionista sta giocando una partita troppo importante per la sua giovane età. Un attore di teatro al debutto nell’interpretazione di Otello. Il palcoscenico sono le finali NBA mentre Iago è interpretato da uno spietato Michael Jordan. Anderson è stato selezionato al secondo giro dai Jazz […]

Continua a leggere

Derek Fisher: padre, prima che giocatore

  Aprile 1978. Roma. Le parole hanno il potere di distruggere e di creare. Retinoblastoma. Una di quelle affermazioni che lascia poche speranze. Chi l’ascolta non può capire cosa significa perché ha 18 mesi di vita, non sa ancora quanto realmente possa cambiare la sua esistenza. Il retinoblastoma è un tumore maligno che attacca la […]

Continua a leggere

Derrick Rose: c’era una volta il West

Una vecchia stazione. Il cigolio di una porta. Il flebile bubbolare di un gufo in sottofondo. Il capostazione. Un vecchietto dall’aria canuta, con occhi grandi. Lo scricchiolio del pavimento in legno evidenzia i passi di tre cowboys. La macchina da presa indugia sugli occhi del vecchio capostazione. Il tempo ha lasciato sul viso i segni […]

Continua a leggere

Olimpiadi 1972: la storia riassunta in una partita di basket

1972. Piazza della Rotonda, Roma. “A’ Rotonna” come la chiamano i romani, fino al 1847 sede di uno dei famosi mercati ittici della capitale nonché punto di ritrovo per gran parte delle “bighe Romane” intente a scarrozzare i turisti lungo le vie della capitale. Questi ultimi invadono la piazza con fare rumoroso, una coppia, dalle chiare origini […]

Continua a leggere

Tutte le lacrime di Kevin Garnett

St.Louis Park, Minnesota. 20 maggio del 2000.   La nostra storia inizia con lacrime e sgomento. Un furgoncino non ha rispettato uno stop andandosi a schiantare contro un SUV causando la morte del conducente. In un storia che ha il sapore di un comunissimo “Davide contro Golia” il proprietario del piccolo furgoncino è uscito illeso dal gravissimo incidente. Come […]

Continua a leggere

Kawhi Leonard: autismo non è la parola giusta

Compton, California. 18 Gennaio 2008. Un bambino afroamericano corre a perdifiato verso un autolavaggio della città. Finalmente, dopo anni che le aveva sognate, il ragazzetto alto e magro ha le treccine. Straordinariamente affascinanti, indietro sulla testa fino alle spalle, caparbie, immuni da qualsiasi raffica di vento. Corre il bambino con le treccine perché vuole arrivare […]

Continua a leggere

Miha Zupan: il silenzio della retina

  Kranj, Slovenia. 4 Ottobre 1983 “Amore…. Amore…. Amore perché non mi rispondi? La domanda è quella di una mamma con le spalle al muro. Suo figlio sembra vivere con distacco tutto ciò che lo circonda. Anche l’aria che respira. Ha da poco compiuto un anno. “Signora, ho una brutta notizia: suo figlio Miha è completamente […]

Continua a leggere

Gilbert Arenas: padrone della propria fine

Yeveran, 1920. “Non andare via… ti prego” Serj e Venia si erano innamorati sei anni prima, a Yerevan.  Yerevan è una città costruita sulle tratte mercantili tra Europa e India, a lungo contesa da Persia e Impero Ottomano. Serj è il figlio di quel contenzioso. Ha un sogno, ma rischia di non poterlo mai realizzare. Le […]

Continua a leggere