Team USA alle Olimpiadi senza gli NBA? Delaney e James sognano un Dream Team di Eurolega

Home Nazionali News

Pochi giorni fa Adam Silver ha dichiarato che è “improbabile” che la NBA, la cui partenza per la stagione 2020-21 è previsto come minimo per gennaio, si fermi la prossima estate per permettere ai suoi atleti di partecipare alle Olimpiadi di Tokyo, rimandate di un anno a causa del Covid-19. Se questo poi dovesse essere confermato significherebbe niente giocatori NBA per Team USA, così come per tutte le altre Nazionali (l’Italia ad esempio dovrebbe giocare il pre-Olimpico senza Gallinari, Belinelli, Melli e Mannion).

La notizia ha sconvolto un po’ tutti, ma non gli americani che giocano in Europa: per loro sarebbe la grande occasione di indossare la maglia del Team USA, cosa che non capita mai quando è possibile convocare gli NBA. E così Malcolm Delaney e Mike James, su Twitter, hanno iniziato a sognare un Dream Team americano di giocatori militanti in Eurolega, probabilmente la miglior competizione al mondo dopo la NBA per livello di talento. Un’opzione che sarebbe senza dubbio interessante.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.