Terry Rozier: “Il problema dei Celtics? Troppo talento”

Home NBA News

I Boston Celtics sembravano essere sulla strada giusta, con una serie di 4 vittorie consecutive culminata con un +27 sugli Indiana Pacers: recentemente, però, sono riemerse delle difficoltà, con 3 sconfitte di fila nell’ultima road trip contro Heat, Magic e Nets.

Il playmaker dei biancoverdi Terry Rozier ha provato a dare la sua spiegazione sulle inaspettate difficoltà della propria squadra: “Abbiamo troppo talento. Penso che nessuno di noi abbia mai giocato in una squadra simile: giovani che sanno giocare, veterani che hanno fatto molto nella loro carriera. Il gruppo era già fortissimo l’anno scorso, aggiungici Kyrie e Gordon, è tanto da gestire“.

Molti addetti ai lavori avevano questo dubbio all’inizio della stagione: tanti giocatori di talento insieme vuol dire anche tanti giocatori che necessitano di avere il pallone tra le mani per essere efficaci. C’è ancora tanto tempo, siamo solamente a metà stagione, ma gli alti e bassi della squadra iniziano ad essere preoccupanti.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.