Thon Maker vuole entrare al Draft dall’high school

NBA News

 

image

È dal 2005 che è in vigore in NBA la regola del one-and-done, che non permette ai giocatori di fare il salto dall’high school al professionismo, con minimi un anno di college obbligatoriamente da disputare.

Molti campioni del passato tuttavia non hanno giocato nella NCAA, basti pensare a Kobe Bryant, Kevin Garnett o Dwight Howard, solo per citare i più famosi. Ora potrebbe essere il turno di Thon Maker, lungo del Sudan classe 1997 che sta giocando in Canada, all’Athlete Istitute dell’Ontario, dopo aver frequentato fino allo scorso anno la Virginia’s Carlisle School.

Maker è considerato un ottimo prospetto, tanto da essere stato inserito come 17esimo giocatore della classe 2016. Ora, le condizioni per entrare al Draft secondo le regole sono due: il giocatore deve avere 19 anni e deve essere passato almeno un anno dal diploma di scuola superiore.

Nel caso di Maker, parliamo di un ragazzo che ha già compiuto 19 anni e che, secondo il suo entourage, ha conseguito il diploma lo scorso Giugno. Il quesito comunque rimane: la NBA considererà questi mesi passati dal sudanese all’Athlete Istitute dell’Ontario validi ai fini di superare le restrizioni oppure il giovane dovrà in ogni caso passare un anno al college prima di fare il salto tra i professionisti?

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

1 thought on “Thon Maker vuole entrare al Draft dall’high school

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.