Tobias Harris primo colpo dei Knicks? Il giocatore punta la Grande Mela

Home NBA News

Potrebbe essere Tobias Harris il primo tassello della squadra del futuro dei New York Knicks targati Phil Jackson. La franchigia newyorchese sta vivendo una stagione molto negativa, all’ultimo posto nella Eastern Conference, e ha provveduto già a liberare spazio salariale con i soli contratti di Carmelo Anthony, Amar’e Stoudemire ed Andrea Bargnani a pesare particolarmente sul salary cap. Gli ultimi due lasceranno New York molto presto, mentre i Knicks non potranno privarsi di ‘Melo.

Harris, che sta vivendo la miglior stagione in carriera con la maglia degli Orlando Magic, è nativo di Islip, nella zona metropolitana di New York, e potrebbe quindi desiderare un ritorno a casa. Un amico del giocatore, molto vicino a lui, ha dichiarato al New York Post che Harris avrebbe in particolare il sogno di vincere un anello con la maglia arancio-blu. Sarà vero? Quel che è certo è che il contratto del numero 12 dei Magic scadrà in estate e il rinnovo a quasi 15 milioni l’anno di Nikola Vucevic potrebbe chiudergli le porte della Florida. Jackson è alla finestra…

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.