Tommaso Marino dopo la partita contro Caserta: “Giocavamo con 10 gradi e le coperte in panchina”

Home Serie A2 News

Stasera Ravenna ha colto l’ennesima vittoria della sua positiva stagione al PalaMaggiò di Caserta contro i padroni di casa della Juve, uscendo dal campo con un netto 67-85. Non sono però state tutte rose e fiori per la OraSì, stando a quanto raccontato da Tommaso Marino su Twitter dopo la partita.

Il playmaker italiano si è lamentato delle condizioni del palazzetto, in particolare del riscaldamento. “Non credo di meritarmi di giocare una partita in un campo con 10 gradi e di stare in panchina con le coperte” ha scritto Marino, che ha incassato anche il sostegno di Mike Hall.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.