Tony Parker: “A Giugno deciderò se ritirarmi o continuare”

Home NBA News

Gli Charlotte Hornets non sono riusciti a centrare l’obiettivo playoffs nella stagione 2018/19 e durante l’estate cercheranno di migliorare il proprio roster: Kemba Walker sarà free agent, ma la dirigenza ha già dichiarato che farà di tutto per tenerlo, mentre gli altri elementi della squadra sono pressochè tutti scambiabili.

Il primo nodo da sciogliere riguarda Tony Parker: il playmaker 4 volte campione NBA con gli Spurs ha firmato la scorsa estate un biennale da 10.25 milioni di dollari, con il secondo anno non garantito ed entro il 4 Luglio prossimo le parti dovranno prendere una decisione, od il contratto si annullerà. Interrogato in merito, il 36enne francese si è detto ancora indeciso: “E’ un 50-50, non ho ancora deciso. Ho detto agli Hornets che gli darò una risposta a Giugno e sto davvero esitando a decidere. Da un lato non ho più niente da dimostrare e voglio passare del tempo con la mia famiglia, dall’altro c‘è una parte di me che vuole ancora un’ultima stagione. Ci sarà anche una partita NBA a Parigi, sarà un bellissimo evento“.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.