Top 100 di Sport Illustrated: dalla posizione 50 alla 31

NBA News

In mattinata abbiamo presentato la prima metà della lista che ogni anno fa discutere appassionati e giocatori NBA: la Top 100 che Sport Illustrated stila prima della stagione. Anche questa volta saremo destinati a parlarne a lungo, visto che due big come Kobe Bryant e Derrick Rose non sono nemmeno rientrati nella Top 50. Il Black Mamba, che ha perso molte posizioni rispetto ad un anno fa (e già allora aveva manifestato disapprovazione), è 54esima mentre l’MVP della RS 2011-12 addirittura 60esimo.

La più famosa rivista sportiva americana ha pubblicato poco fa i nomi dei giocatori presenti dallo slot 50 al 31, i restanti verranno annunciati nei prossimi giorni fino al #1 (Lebron? Curry? Davis?).

Alla #50, quindi qualche posizione prima di Kobe e parecchie prima di Rose, troviamo Danny Green (addirittura #96 l’anno scorso), ma anche Greg Monroe può sorridere: 48esimo rispetto al 68esimo posto di una stagione fa. Kyle Korver di posizioni ne ha guadagnate addirittura 28 (da 74esimo a 46esimo), mentre Khris Middleton, ora 45esimo, non era nemmeno in classifica.

L’MVP delle scorse Finals Andre Iguodala si posiziona alla #44, perdendo diverse posizioni rispetto alla #29 di un anno fa, stesso discorso per Joakim Noah: da 17esimo a 43esimo. La stagione degli Atlanta Hawks non ha giovato solo alla classifica di Korver, Jeff Teague da 92esimo passa 41esimo, appena dopo Rudy Gobert (#39), che un anno fa nemmeno era rientrato nella Top 100.  In grande ripresa Derrick Favors (da #79 a #37) Gordon Hayward (da #57 a #31), che chiude questa parte di classifica.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.