Top 100 di Sport Illustrated: dalla posizione 51 alla numero 100

Home NBA News

 

Il momento è arrivato.

Come ogni anno Sport Illustrated, uno dei principali punti di riferimento dell’editoria americana, ha cominciato a pubblicare la personale lista dei primi 100 giocatori della NBA e di sicuro le sorprese non mancano. Per il momento sono usciti solo i giocatori che vanno dalla posizione 51 alla 100 e già con queste prime valutazioni i tanti appassionati hanno qualcosa su cui discutere.

12_derrick_rose
Derrick Rose che nonostante tutto scende alla posizione numero 60

Oramai è guerra aperta tra il sito e Kobe Bryant, che dopo le critiche della passata stagione è scivolato alla posizione numero 54, perdendo addirittura 30 posizioni rispetto la stagione 2015. A sorpresa Ty Lawson rimane fuori dai primi 50 per un soffio (numero 51), nonostante gli scandali estivi e le diverse voci di mercato. Salto di qualità per Tyreke Evans, guardia dei New Orleans Pelicans, che dalla posizione 84 sale addirittura alla numero 58, mentre Derrick Rose, dopo una stagione che lo ha tenuto lontano dagli infortuni e lo ha visto fare partite di qualità è sceso di 37 posizioni fino alla numero 60.

danilo-gallinari-585x350
Danilo Gallinari alla posizione numero 73

Esordio per Markieff Morris, che dopo una stagione di grande livello compare per la prima volta nella classifica e si posizione come numero 64, stessa cosa dicasi per Timofey Mozgov (#68), Hassan Whiteside (#69) e Tristan Thompson (#70).

Orgoglio italiano: Danilo Gallinari, nonostante una stagione difficile dopo essere rientrato dall’infortunio che lo ha tenuto fermo per quasi 2 anni, si posiziona alla numero 73.

Perde diverse posizioni l’ormai ex back-court dei Brooklyn Nets: 31 in meno per Joe Johnson (#82), mentre Deron Williams scende addirittura fino alla numero 83 (meno 38 posizioni). Prima volta nella speciale classifica anche per Andrew Wiggins (#91), Reggie Jackson (#94), Nerlens Noel (#97), Donatas Motiejunas (#98) e Giannis Antetokounmpo (#100).

 

  •  
  •  
  •  

2 thoughts on “Top 100 di Sport Illustrated: dalla posizione 51 alla numero 100

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.