Torino ancora a secco in Eurocup: il Rytas vince al supplementare

Coppe Europee Eurocup

Fiat Torino – Rytas Vilnius 96-101

(22-29; 14-18; 21-22; 29-17; 10-15)

Niente da fare anche stavolta: nonostante la vittoria di domenica contro Trento, la Fiat Torino non trova ancora la prima vittoria in Eurocup della stagione. Stavolta è il Rytas Vilnius a imporsi dopo un supplementare, in una partita in cui i ragazzi di Larry Brown hanno dovuto inseguire praticamente per quasi tutti i 40′ prima di agguantare il pareggio a pochi secondi dei regolamentari; nell’overtime Butkevicius ha spento le speranze gialloblu con le giocate decisive.

I padroni di casa impostano immediatamente il gioco costruendo tiri dal perimetro o giocando spalle a canestro per un tiro piazzato, purtroppo con pochi risultati: il Rytas riesce a muovere di più la palla e le triple di Stipcevic lanciano la formazione lituana (8-16). La Fiat gioca a una sola velocità, i baltici toccano anche il +14 (11-25); da qui la compagine gialloblu prova ad alzare il numero di giri e l’efficacia in attacco sfruttando per lo più la mano di Wilson e con un 11-4 di controparziale chiude la frazione sul 22-29. Nel secondo periodo non migliora tuttavia l’efficacia dell’attacco torinese e gli uomini di Adomaitis tornano a correre con un paio di ottimi contropiedi (24-35); il timeout di Brown scuote l’Auxilium che torna a -3 con Carr e Delfino, ma il rientro in gara di Sutton e Stipcevic torna a far respirare gli ospiti che controllano la situazione fino al gong dell’intervallo sul 36-47.

Al rientro in campo sono sempre le triple a tenere in partita Torino con Moore particolarmente caldo, ma non basta: le letture offensive e l’efficienza al tiro della compagine di Vilnius tengono il divario oltre la doppia cifra di margine, in particolare nella seconda parte del terzo quarto quando Echodas diventa una garanzia sotto le plance e produce bene per il 57-69 prima dell’ultimo atto. Dopo il -16 ad inizio frazione, l’Auxilium riprende di prepotenza la partita: Moore e Hobson guidano la squadra con le triple e approfittano del calo delle percentuali avversarie per rientrare sul 74-76 a meno di 5′ dalla fine. La palla scotta parecchio ai giocatori lituani nel finale, nonostante uno Stipcevic indemoniato, ma non a Carr e Delfino che scrivono il pareggio a quota 86 nell’ultimo minuto; Bendzius sbaglia per la vittoria e si va al supplementare. 

Dopo un acceso botta e risposta a suon di canestri tra le due formazioni, nel finale è Butkevicius che piazza una tripla di importanza capitale poi in due azioni stoppa Hobson e va a segnare il +5 che indirizza il finale di gara. Torino incassa l’ennesimo smacco in Eurocup, al PalaVela passa il Rytas per 96-101. 

TORINO: Wilson 10, Anumba ne, Carr 13, Hobson 18, Guaiana ne, Poeta, Delfino 14, Cusin 4, McAdoo 11, Portannese, Moore 26

VILNIUS: Sirvydis 6, Sutton 11, Seeley 9, Stipcevic 31, Pilauskas, Echodas 14, Gridziunas 12, Bendzius 8, Blazevic, Butkevicius 10

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.