Torino – Brindisi, il commento dei coach in conferenza stampa

Home Serie A News

Al termine della partita, vinta dai pugliesi per 66-72, i due coach commentano così le prestazioni delle proprie squadre.

Queste le parole di coach Brown:
Sono contento dei due nuovi ragazzi, Jaiteh e Portannese. Peppe (Poeta, ndr) ha giocato una partita fantastica. Noi abbiamo tirato male, anche a causa della loro difesa. Nella prima metà di gara abbiamo giocato abbastanza bene, ma poi la loro difesa ha preso il sopravvento. Senza parlare di nessuno in particolare, non pareggiamo mai l’energia messa in campo dagli avversari. Prima delle partite scrivo sempre sulla lavagna “play hard, play smart, play unselfishly and have fun”: il problema è che non lo si vede mai fare in campo, e questo è molto fastidioso. Magari dovrò imparare l’italiano, perchè quando parlo in inglese sembra che stia parlando una lingua straniera e nessuno mi capisca (ride, ndr). Comunque, è una mia responsabilità.

Ecco invece le dichiarazioni di Frank Vitucci:
Un’ottima vittoria per noi in una brutta partita. Abbiamo perso troppi palloni ma abbiamo mostrato tenacia e voglia di vincere. Bene la difesa ma abbiamo sofferto troppo Poeta, che ha giocato una grandissima partita e gli si possono solo fare i complimenti. Per la qualità della partita c’è da tenere in considerazione l’orario: le partite di mezzogiorno finiscono sempre così. Dobbiamo migliorare a gestire la palla e a rimbalzo. La nostra partita è stata condizionata dai due falli che sono stati subito fischiati a Clark e che ci hanno costretto a riadattare le rotazioni. Non perdiamo di vista l’obiettivo ma lavoriamo giorno dopo giorno; le vittorie aiutano ad allenarsi meglio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.