Milano soffre ma passa al PalaVela: battuta Torino

Home Serie A Recap

FIAT Auxilium Torino – AX Olimpia Milano 71-93

(17-16, 19-27, 21-14, 14-36)

 

La Fiat Torino ospita l’Olimpia Milano nel posticipo della 5^ giornata di campionato. Al PalaVela, “versione pink” in occasione della serata di beneficenza, i campioni d’Italia faticano ma alla fine hanno la meglio su una ritrovata Torino. Il ritorno di coach Brown ha ridato energia difensiva ai gialloblu che hanno dato filo da torcere ai milanesi, cedendo solo ai colpi dalla distanza di Micov.  

Il primo canestro della serata è di James, che dopo un minuto e mezzo di gioco sblocca il punteggio con un tiro libero. Cotton e Wilson fanno esplodere il PalaVela con due triple che regalano a Torino l’8-1. Milano reagisce trovando un canestro fortunoso con Della Valle e poi girando bene la palla a liberare la tripla di Brooks per il 12-8. Pianigiani manda in campo Burns al posto di Micov per dare fisicità ai suoi ma è McAdoo a dominare la scena, con una schiacciata al limite dei 24” che infiamma il pubblico di casa. James trova la tripla del 17-12 mentre Della Valle con 4 punti in contropiede riporta l’Olimpia a –1 a fine primo quarto.
Una serie di botta e risposta porta il punteggio sul 23-20, prima del canestro di Cusin che subisce fallo da Kuzminskas ma fallisce il tiro libero supplementare. Milano è poco precisa in attacco e la Fiat è brava a ripartire velocemente costringendo spesso al fallo i biancorossi. Cinciarini risolve una situazione complicata con la tripla del 25-24, prima che Micov completi il gioco da 4 punti sfruttando un’ingenuità di Rudd. Fontecchio dal post basso trova il +8, Cusin accorcia ma Jerrells infila il 28-37 dai 6.75. Due liberi di Gudaitis regalano la doppia cifra di vantaggio all’Olimpia mentre dall’altro lato Cotton si inventa una tripla da distanza siderale. Milano fallisce l’ultimo tentativo prima della pausa commettendo sfondamento su Poeta e le squadre vanno negli spogliatoi sul 36-42.  

Wilson apre la seconda metà concludendo in appoggio un contropiede lanciato da Poeta, che poco dopo replica per Cusin e la Fiat vola a –3. Due triple di Micov ridanno fiato all’Olimpia, ma Torino è lì e non accenna a mollare. Poeta è il faro dei gialloblu sia in attacco che in difesa e Pianigiani è costretto al time-out, perché Torino è nuovamente a –2. Poeta in coast-to-coast appoggia il pareggio sul 53-53, l’Olimpia ribatte colpo su colpo ma Torino riesce a chiudere il terzo quarto sul 57-57, con Poeta e Cusin determinanti.
Taylor con un 2+1 porta in vantaggio la Fiat, ma due triple di Cinciarini e Bertans ristabiliscono il vantaggio ospite (60-64). Il lettone fa 2/3 dalla lunetta, Wilson replica con un 2/2 e Milano rimane a +4. L’Olimpia sembra aver ritrovato il controllo del gioco e con la tripla di Jerrells guadagna il +10. Torino prova ma non riesce a riaprire il match, un’altra tripla di Micov decreta il +16 Olimpia e quella di Bertans il 69-86, dopo un appoggio di Taylor. Nel finale va a referto anche Fontecchio, anche lui da dietro l’arco.  

 

TABELLINI 

FIAT Auxilium Torino: Wilson 13, Rudd 5, Anumba, Carr 6, Guaiana ne, Poeta 8, Delfino ne, Cusin 11, McAdoo 6, Taylor 16, Marrone ne, Cotton 6.  

AX Olimpia Milano: Della Valle 7, James 6, Micov 16, Musumeci ne, Gudaitis 16, Bertans 11, Fontecchio 7, Kuzminskas 3, Burns 6, Brooks 3, Jerrells 8.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.