Torino: prima di Goulding era stata fatta un’offerta per MarShon Brooks

Serie A News

 

brooks-milanoUn’Auxilium Torino scatenata sul mercato qualche giorno fa ha ufficializzato l’arrivo di Chris Goulding per sostituire il partente (e ora partito) Andre Dawkins, finito nel mirino della Virtus Bologna. I gialloblu avevano però sulla propria lista, prima del giocatore australiano, il nome di MarShon Brooks, talento americano che l’anno scorso ha vestito la maglia dell’Olimpia Milano con esiti altalenanti e quest’anno sta giocando in Cina.

La notizia è stata riportata dallo stesso Renato Pasquali, dg dell’Auxilium, durante un’intervista a Tuttosport: “Abbiamo trovato una soluzione dopo aver seguito i Playoff del campionato cinese e di quello australiano, i costi per i giocatori della CBA erano elevati. Abbiamo fatto un’offerta a Brooks, che però ha preferito tornare a casa a riposarsi, avendo firmato in Cina un biennale, piuttosto che sobbarcarsi l’impegno. Appena abbiamo trovato Goulding abbiamo capito che faceva al caso nostro, arriva da un campionato con le regole FIBA e conosce il basket europeo. Lui ci ha pensato un giorno perché aveva anche un’offerta di Bologna sul tavolo, poi una volta ricevuta la risposta ci siamo messi al lavoro per portarlo a Torino il più presto possibile”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.