Torino travolge Trapani e si qualifica alla Coppa Italia

Serie A2 Recap

REALE MUTUA BASKET TORINO – 2B CONTROL TRAPANI 96-73

(28-19, 28-24, 20-14, 20-16)

Ad aprire il match è una tripla di Goins, che lancia subito avanti i granata. Torino è imprecisa in fase di realizzazione ma va forte a rimbalzo e conquista seconde occasioni. Dopo il 5-0 firmato da Renzi, Toscano sblocca i padroni di casa da dietro l’arco, poi Pinkins da sotto pareggia. Cappelletti in penetrazione regala il primo vantaggio ai torinesi che provano a scappare grazie alla fisicità di Diop e alle invenzioni del play ex Bologna. Corbett accorcia sul 16-12, ma un mini parziale della Reale Mutua (triple di Marks e Alibegovic e schiacciata dell’ex Tortona) sancisce il 28-19 del primo quarto.
Nella seconda frazione è ancora Torino a partire forte: dopo un parziale di 5-0 coach Parente è costretto al timeout. Renzi si fa sentire sotto canestro, prima che però si scateni la furia da dietro l’arco della Reale Mutua, che va ripetutamente a bersaglio con Alibegovic e Pinkins. Trapani prova a rispondere con Goins sugli scudi ma la precisione torinese è letale e il primo tempo si chiude sul 56-43.

Al rientro dagli spogliatoi è un nuovo mini-parziale torinese a costringere coach Parente a parlarci su. Al canestro di Renzi in uscita dal timeout risponde Cappelletti da tre, mentre Trapani continua ad affidarsi al suo centro in post basso che però sbatte contro l’ottima difesa di Diop. I siciliani perdono Corbett, costretto ad uscire dopo un fallo antisportivo ricevuto da Toscano, mentre il duello Renzi-Diop continua con il giocatore di Trapani che completa un gioco da 4 punti sfruttando un’ingenuità del lungo torinese. I granata si schierano a zona, coach Cavina chiama subito timeout per riorganizzare l’attacco dei suoi che recepiscono bene le indicazioni e rientrano in campo con una tripla di Cappelletti e una di Pinkins per il 73-55. Gli ultimi punti del quarto sono di Spizzichini che dalla linea del tiro libero decreta il 76-57.
L’ultima frazione si apre con l’ennesima tripla di Cappelletti che vale il +22. Campani buca la difesa granata dal mezzo angolo, Pianegonda va a bersaglio da tre ma Torino rimane a +20 grazie al canestro di Marks. Nwohuocha si iscrive a referto con un mezzo gancio dal cuore dell’area, Toscano con due bombe avvicina la Reale Mutua a quota cento ma la partita si chiude sul 96-73.

TABELLINI

Reale Mutua Basket Torino: Alibegovic 14, Marks 16, Cappelletti 19, Cassar 2, Campani 6, Pinkins 22, Toscano 11, Castellino, Jakimovski, Reggiani ne, Traini, Diop 6. All. Cavina. Ass. Iacozza, Spanu.

2B Control Trapani: Goins 21, Renzi 16, Spizzichini 9, Ceprano, Tartamella, Mollura 6, Corbett 4, Pianegonda 3, Palermo 12, Nwohuocha 2. All. Parente.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.