Torino – Trento, il commento dei coach in sala stampa

Serie A News

Al termine di una partita combattuta, la FIAT Torino è più lucida e conquista la vittoria contro la Dolomiti Energia Trento per 86-84. 

Il coach dei trentini, Buscaglia, commenta così il match:
“Abbiamo fatto un primo tempo discreto ma avremmo potuto metterci più energia, intensità e attenzione difensiva, perché volevamo attaccare Torino in campo aperto e transizione. Nella seconda meta gara siamo riusciti a farlo, difendendo più forte e correndo maggiormente, ma poi sopra di 9 ci è mancata lucidità per gestire alcune situazioni chiave. Quando si arriva ai finali punto a punto si gioca anche con gli episodi, oggi abbiamo finito per perdere la gara”

Queste invece le parole di Larry Brown, alla sua prima vittoria sulla panchina gialloblu:
“Bello avere una vittoria. Abbiamo avuto sette giorni per lavorare duramente e credo che questo abbia aiutato in molti modi. Poi abbiamo recuperato McAdoo, Carlos (Delfino, n.d.r.) è arruolabile e sono arrivati Moore e Hobson a darci una mano. I nuovi arrivati non sono ancora in forma smagliante ma sono stato molto contento della loro prova contro una squadra da non sottovalutare. 
Loro hanno tirato estremamente bene, in particolare con Marble e Gomes. Ciò che non mi è piaciuto è che la nostra first-unit non ha iniziato bene il primo e il terzo quarto, e poi le 19 palle perse: non può accadere, perchè se giochi in casa riesci a rimediare, ma se sei fuori può essere fatale”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.