Trento aspetta Aaron Craft ma monitora la situazione Brandon Triche

Home Serie A News

La Dolomiti Energia Trentino vuole ripartire dal proprio playmaker titolare: Aaron Craft.
L’americano ha cambiato la stagione dei bianconeri e la dirigenza dell’Aquila, di comune accordo con il neo coach Nicola Brienza, pensa che sia la pietro angolare da cui ripartire.
Lui ha preso più tempo del previsto – si pensava che sarebbe arrivata una risposta entro domenica – ma comunque i trentini non sono preoccupati.
Nel frattempo il GM Salvatore Trainotti continua a monitorare la pista Brandon Triche, che però potrebbe monetizzare la straordinaria stagione con Capo d’Orlando accettando le sirene russe.

Fonte: Spicchi d’Arancia

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.