Trento-Avellino: le parole nel post-partita dei coach Vucinic e Buscaglia

Serie A News

Nenad Vucinic:”Congratulazioni a Trento. Vittoria meritata, hanno controllato la gara sin dall’inizio; personalmente, siamo è preoccupante mettere una prestazione del genere dopo la pausa ed è una cosa su cui dobbiamo lavorare lavorare. Ci han battuto sul piano dell’energia e dell’intensità, specialmente a livello difensivo, il problema è che quando la partita ci stava sfuggendo, abbiamo fatto fatica ad reimpattare. Guardando le statistiche, 20 palle perse contro 3 recuperi racconta molto di questa partita, dobbiamo tornare in palestra e lavorare duro, con più intensità per la prossima contro Varese. Udanoh? E’ un buon giocatore, ha dato tanta intensità alla sua prima gara.’

Maurizio Buscaglia:”Abbiamo vinto una partita tosta e importante, volevamo rientrare bene dopo la pausa e dare continuità ai risultati precendenti. Abbiamo messo bene in campo il lavoro di questi giorni per limitare una squadra con grandi capacità offensive, abbiamo cercato di non dare loro confidenza nell’attaccare ed essere padroni della zona del tiro da tre punti a livello difensivo; poi come dicono le varie voci delle statistiche, abbiamo fatto una buona prova offensiva di squadra. Abbiamo superato il terzo quarto in cui abbiamo fatto un po’ di fatica, prendendoci anche qualche rischio, poi la partita è tornata sui binari più congeniale e con il livello dell’avversario siamo molto soddisfatti di questa vittoria.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.