Trento fatica, ma Pascolo è inarrestabile e l’Aquila vola sul 2-0

Home

Aquila Basket Trento – Moncada Agrigento 69-61

(18-15; 30-28; 52-44)

Dopo una tutto sommato comoda vittoria in Gara-1, Trento supera Agrigento anche in Gara-2 ma con molta più fatica. I padroni di casa devono ringraziare Davide Pascolo e Pablo Forray, che con due grandi doppie-doppie conducono i trentini al successo, ora manca solo una vittoria per poter festeggiare il passaggio del turno, ma la serie si sposta in Sicilia.

Dopo un primo canestro di Mian, Trento compie il sorpasso e arriva fino al 9-6 con la sua coppia di lunghi Pascolo-Baldi Rossi. Vaughn è tutto un altro giocatore rispetto a Gara-1 e da solo riesce a firmare il secondo vantaggio di Agrigento, che tiene il passo degli avversari e chiude la prima frazione sotto 18-15. I siciliani aprono il secondo quarto con un break di 8-0 (18-23), costringendo Trento a riordinare le idee con un timeout, ma al rientro in campo è ancora la Moncada a fare la partita. Gli ospiti mantengono il +5 fino agli ultimi minuti di primo tempo, quando Spanghero riesce a riportare i suoi avanti, all’intervallo Trento conduce 30-28.

Brandon Triche è impalpabile dopo una splendida Gara-1 (12 punti con 2/6 da due e 1/7 da tre) e Agrigento continua a colpire. Spanghero e Mian sono protagonisti in questi minuti, con le due squadre che si colpiscono ma non riescono ad allungare a sufficienza. Negli ultimi giri di orologio del terzo periodo, Trento trova l’accelerazione che la porta alla pausa corta sul 52-44. Nel quarto quarto Davide Pascolo continua a fare la differenza in difesa (14 punti, 14 rimbalzi e 7 stoppate), mentre Forray è una presenza a rimbalzo (12 punti, 10 rimbalzi e 4 assist). Il lungo di Trento rifiata in panchina e Agrigento torna a -1, Pascolo rientra e insieme a Spanghero è autore di un break di 5-0, che però è reso inutile dagli avversari, tornati immediatamente a -2. Negli ultimi minuti Spanghero trova il canestro e Pascolo stoppa due conclusioni avversarie, consegnando la vittoria a Trento.

MVP: Davide Pascolo, non solo la doppia-doppia, ma anche una prestazione difensiva da ricordare.

Aquila Basket Trento: Triche 12, Pascolo 14, Baldi Rossi 9, Bellan n.e., Forray 14, Molinaro, Santarossa, Elder n.e., Lechthaler 2, Spanghero 18.

Moncada Agrigento: Vaughn 18, Anello, Mian 18, Di Vaccaro, Portannese, Chiarastella 16, De Laurentis, Giovannotto, Mocavero 4, Piazza 5.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.