Trento passeggia su Trieste e torna alla vittoria

Home Serie A Recap

DOLOMITI ENERGIA TRENTO – ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE 80 – 53

(19-3; 21-22; 18-11; 22-17) 

Al Pala Trento l’Allianz Pallacanestro Trieste perde l’ennesima partita della stagione e resta al penultimo posto in classifica, mentre i padroni di casa della Dolomiti Energia Trentino si impongono con autorità e e riscattano prontamente la sconfitta di Milano. Spiccano per i trentini Forray e Gentile, autori di 11 punti a testa, ma tutta la squadra di coach Brienza gioca una partita quadrata ed equilibrata. Gli ospiti, invece, non scendono mai in campo e il solo Jones riesce ad andare oltre la doppia cifra, segnando anche lui 11 punti.

Trento parte fortissimo con un 10 – 0 di parziale in cui spiccano Craft, Blackmon e Gentile. Trieste, invece, non c’è in campo, tanto che il primo canestro biancorosso arriva appena a 7’35’’ del primo periodo con Justice. La Dolomiti Energia, però, continua a martellare prima con Kelly e poi con Mian. L’Allianz resta, invece, alle corde e così il primo quarto di chiude con un incredibile 19 – 3. Nel secondo periodo i padroni di casa arrivano anche al +18 grazie al canestro di Mezzanotte, fissando il punteggio sul 23 – 5. Tocca  allora a Elmore, Jones e Cavaliero segnare tre triple in fila, che svegliamo Trieste e riportano lo svantaggio sotto la doppia cifra (23 – 14). Knox e Pascolo però non ci stanno e i padroni di casa tornano a soffrire. La forbice, così, si allarga nuovamente e il punteggio torna ad essere pesante, con il tabellone che segna il punteggio di 33 – 17 poco prima della fine del primo tempo. Solo negli ultimi minuti Jones, Justice e Peric riescono a riportare sotto l’Allianz, ma lo scarto è comunque severissimo. Le squadre vanno, così, al riposo con la Dolomiti Energia in vantaggio per 40 – 25.

Al rientro in campo il canovaccio della partita non cambia e la ripresa inizia con un 7 – 0 per Trento, che in un battibaleno si trova a +21. Peric prova a reagire per Trieste, ma i padroni di casa non hanno altre idee concrete in attacco. Ecco allora che ci pensa Gentile a punire ancora gli avversari e portare i suoi sul 51 – 27. Jones con quattro punti in fila non basta, perché i bianconeri con Gentile e Kelly segnano ancora e Trento chiude il terzo periodo sul +22. Nell’ultimo quarto Fernandez e Da Ros rispondono con orgoglio e cercano almeno di salvare la faccia, ma il punteggio resta preoccupante per Trieste (62 – 42). Ancora l’Allianz con Cavaliero e Mitchell prova a non mollare, ma Forray e compagni tengono in mano la partita senza troppi problemi. La gara si avvia così verso la sua naturale conclusione, senza intoppi per i padroni di casa. C’è spazio anche per King negli ultimi minuti, che sfrutta al meglio l’occasione e mette la ciliegina sulla torta alla vittoria della della Dolomiti Energia. Il match finisce così sul punteggio di 80 – 53.

Dolomiti Energia Trentino: Knox 10, Forray 11, Picarelli, King 8, Pascolo 8, Blackmon 6, Craft 10, Mezzanotte 2, Kelly 10, Gentile 11, Mian 4, Lechthaler ne.

Coach: Nicola Brienza

Allianz Pallacanestro Trieste: Da Ros 8, Justice 5, Fernandez 7, Cooke 6, Elmore 3, Janelidze ne, Strautins, Cavaliero 3, Jones 11, Mitchell 6, Peric 4, Coronica ne.

Coach: Eugenio Dalmasson

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.