Trento si impone di forza su una Reggio Emilia mai davvero in partita

Coppe Europee Eurocup Home

lavrinovic reggio emilia

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO – GRISSIN BON REGGIO EMILIA  82-63  

( 22-9; 15-19; 25-17; 20-18)

Netta e perentoria la vittoria della Dolomiti Energia Trentino fra le mura amiche del PalaTrento sulla Grissin Bon . Score davvero pesante in ottica passaggio del turno in questo girone K delle Last 32.

Inizio di partita molto preciso e incoraggiante per la squadra trentina che si porta sull’ 11-2; per Reggio già 5 palle perse in attacco in altrettanti minuti di gioco. Timeout di Menetti che non sortisce effetto: Trento continua a pigiare sull’acceleratore trovando sempre la via del canestro. Il parziale di 15-0 scava il divario che, alla fine del primo quarto, è di 13 punti per il 22-9. Dopo soli 13 minuti di gioco sono già 10 le palle perse dalla Grissin Bon che non riesce a trovare ritmo offensivo nonostante il positivo esordio di Golubovic autore di 4 rimbalzi e 2 punti in 4 minuti. Dal suo canto, l’Aquila continua la sua prova molto intensa sui due lati del campo. Prova a sbloccarsi Reggio in finale di secondo quarto ritrovando più precisione nell’esecuzione offensiva riportandosi al -8 con Silins. Un primo tempo di netto dominio bianconero si chiude sul punteggio di 37-28.

Rientro sul parquet delle squadre molto equilibrato e combattuto fino al parziale ancora una volta bianconero che, dopo 4 minuti, allunga nuovamente grazie a due triple mandate a bersaglio in rapida sequenza che riportano i trentini sul +16 al 25′. Terzo quarto che, col long-two allo scadere di Wright , sancisce ancor più il dominio trentino chiudendo avanti con lo score di 62-45. Ultimo quarto di gioco in cui la Grissin Bon prova a reagire ma invano, Trento è brava a rimanere in partita continuando a segnare con continuità con percentuali veramente ottime. I minuti finali servono soltanto per arrotondare il punteggio in favore dei padroni di casa che chiudono la partita sull’82-63.

TRENTO: Poeta , Sanders 16, Pascolo 12, Baldi Rossi 4, Forray 9, Lofberg ne, Flaccadori 10, Sutton 7, Lockett 15, Lechthaler , Wright 9. All. Maurizio Buscaglia.

TL: 18/21 T2: 20/42 T3: 8/19
Assist: 13   Rimbalzi: 33

REGGIO EMILIA: Aradori 13, Polonara 9, Lavrinovic 4, Della Valle 5, De Nicolao 6, Pechacek, Strautins ne, Veremeenko 6, Silins 11, Gentile 7, Golubovic 2. All. Massimiliano Menetti.

TL: 7/9 T2: 22/37 T3: 4/22
Assist: 12   Rimbalzi: 31

  •  
  •  
  •  

1 thought on “Trento si impone di forza su una Reggio Emilia mai davvero in partita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.