Trento scende a malapena in campo, Torino la umilia e vince Gara-1 in trasferta

Home

Aquila Basket Trento – PMS Manital Torino 42-60

(10-19 ; 24-33 ; 30-48)

Vittoria schiacciante di Torino in Gara-1 delle semifinali dei Playoffs di LNP Gold, i piemontesi vincono a Trento e conquistano il fattore campo con una prova maiuscola e una partita dominata dall’inizio alla fine, soprattutto difensivamente. Maurizio Buscaglia sceglie il solito lineup con Forray, Triche, Spanghero, Pascolo e Baldi Rossi, coach Pillastrini risponde con Bowers, Steele, Mancinelli, Amoroso ed Evangelisti.

medium__trento-vs-torino-4-e1394035429164
Brandon Triche, unico in doppia cifra per Trento (www.legapallacanestro.com)

Il primo canestro della partita porta la firma dell’Aquila, segna Forray, ma il vantaggio dei padroni di casa dura solo un paio di minuti, il tempo per Torino di costruire un parziale di 11-0 e scrivere il 4-13 al 6° minuto di gioco. Amoroso si infiamma subito e segna 11 punti nel solo primo quarto comprese tre triple, Trento arranca e sbaglia parecchi tiri con Pascolo, è Triche a chiudere il primo quarto con gli ospiti in vantaggio 10-19. Nel secondo quarto Trento dà segnali di vita e con un break di 5-0 torna a -4 (15-19), Triche sembra l’unico in partita per i padroni di casa, che poco dopo sprofondano di nuovo a -10 (15-25) sotto i colpi da dietro l’arco di Torino. Wojciechowski e Mancinelli realizzano anche il +12, ma dall’altra parte è ancora Triche a tener viva l’Aquila, che va negli spogliatoi sotto 24-33.

Il terzo quarto è bruttino, Trento segna solo 6 punti di squadra e Torino ne approfitta, scavando il solco decisivo. Dopo una serie di errori, Amoroso scrive il +14 con un gioco da tre punti convertito, Mancinelli e Steele rincarano la dose raggiungendo il +18 nel finale di frazione e il terzo periodo si chiude 30-48. L’ultimo quarto è pura formalità: Torino ha la vittoria in tasca ed amministra il vantaggio, tremando solo quando, dopo un parziale di 8-0, Trento torna a -10 con Triche. Non ci sono però problemi: Steele ed Evangelisti firmano il nuovo +15 e la PMS può festeggiare la vittoria con un comodo 42-60.

MVP: Valerio Amoroso, è il top scorer con 18 punti e da tre è quasi infallibile (4 su 6), nel primo quarto è decisivo per incanalare la partita in favore di Torino.

Aquila Basket Trento: Triche 13, Pascolo 2, Baldi Rossi 8, Forray 8, Spanghero 9, Fiorito, Molinaro NE, Santarossa, Elder NE, Lechthaler 2.

TL 3/6   FG 19/65   T3 1/20
Rimbalzi: 41 (Pascolo 11)
Assist: 10 (Forray 5)

PMS Manital Torino: Mancinelli 10, Evangelisti 14, Amoroso 18, Steele 5, Bowers 4, Baldasso, Sandri, Wojciechowski 4, Gergati 5, Bianchi.

TL 5/6   FG 23/61   T3 9/23
Rimbalzi: 38 (Mancinelli 18)
Assist: 13 (Mancinelli 5)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.