Treviglio è perfetta, Roma viene letteralmente distrutta al PalaFacchetti

Home Serie A2 News Recap

REMER TREVIGLIO – EUROBASKET ROMA 92-62

(20-5; 24-15; 27-20; 22-22)

Con un primo tempo letteralmente dominante la Remer Treviglio asfalta la Leonis Roma, salendo così a quota 4 in classifica e riprendendosi dopo la brutta prestazione di Biella. Partita clamorosa come solito di Pecchia (doppia doppia per lui), insieme ai super positivi D’Almeida e Roberts. Roma mai in gara, surclassata dal primo minuto, senza uno straccio di gioco in cui nessuno è risultato salvabile. Brutto stop per gli uomini di Corbani, mentre per la banda di Vertemati due punti che sono oro.

Partenza sprint di Treviglio che con 6 punti filati di Capitan Pecchia, e un’ottima difesa nei primi possessi vola subito sul 6-0 obbligando Corbani al primo timeout del match; Zeisloft sblocca i suoi con una tripla ma la Remer infila un terrificante 11-0 guidato da D’Almeida che vale il +14, con Roma totalmente fuori dal match. Hollis segna dopo un’eternità, ma un Tiberti che impatta benissimo il match porta i padroni di casa al 20-5 del primo periodo. Due bombe di Loschi e Infante sembrano dare fiato a Roma ma Treviglio con un super Borra e la bomba di Roberts vola sul +16 portando nuovamente al minuto Corbani. La Leonis fatica enormemente e trova canestri con forzature ogni azione, Treviglio invece è quadrata, Pecchia continua a dominare e una bomba di Roberts vale il 35-18 a metà periodo. Il parziale prosegue per i padroni di casa che sono dominanti, Roberts continua a martellare e con una rubata appoggia il +24 (44-20) con cui si va all’intervallo. Ripresa che inizia con Roma che grazie ad Amici trova subito la via del canestro, ma i soliti noti trevigliesi rispondono colpo su colpo, lasciando la Remer con 25 lunghezze di vantaggio; Roma prova un accenno di zona e due bombe di Taflaj la puniscono per il +33 Remer, replicato però poco dopo da due triple di Amici che chiudono il periodo sul 70-40 Remer. Ultimo quarto che ovviamente è solo un lunghissimo garbage time per sistemare le cifre da ambo le parti, tranne qualche attimo di nervosismo causato da Amici con Pecchia, senza però che degenerasse il match. Treviglio vince e convince col punteggio finale di 92-62 con i primi punti in A2 del giovane Abati Tourè.

TREVIGLIO: Olasewere, Pecchia 25, Taflaj 13, Caroti 6, Frassineti 5, Palumbo 2, D’Almeida 11, Tiberti, Roberts 15, Borra 12, Tourè 2

ROMA: Fall 6, Zeisloft 8, Fanti 2, Infante 5, Loschi 5, Cicchetti, Bonessio, Amici 27, Piazza, Tourè, Hollis 9

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.