Treviglio espugna Roseto e allunga la serie a gara 5

Serie A2 Recap

ROSETO SHARKS-REMER BLU BASKET TREVIGLIO 77-83

(19-20, 25-22, 11-19, 22-22)

Non finisce qui la serie tra Roseto e Treviglio, che vince al PalaMaggetti e rimanda il verdetto a gara 5. Partita sempre in perfetto equilibrio, con gli Sharks che hanno avuto a che fare con la situazione falli precaria di Sherrod fin dall’inizio, mentre la Blu Basket ha avuto gli stessi problemi nel duo Borra-D’Almedia. E proprio l’ex di turno è stato decisivo con i canestri più pesanti del match, insieme a Caroti. Non bastano a Roseto i 38 punti combinati di Person e Akele, decisivo per Treviglio il trio Nikolic-Borra-Roberts. Solo mercoledì sera sapremo chi delle due affronterà Verona al prossimo turno.

Akele comincia a marce altissime, segnando tre canestri ravvicinati, ma gli risponde Roberts che con 5 punti dà il primo vantaggio agli ospiti. La partita procede in perfetto equilibrio, con Roseto che tocca nuovamente il +4 con la tripla di Person ma D’Almeida risponde con 7 punti e riporta i suoi avanti nel punteggio. La prima frazione termina 19-20. Roberts e Mitja Nikolic confezionano il primo strappo ospite scrivendo +7, ma gli Sharks reagiscono e pareggiano al 15′ con due triple dell’appena entrato Pierich. In seguito, Rodriguez sorpassa ma D’Almeida replica prontamente mostrando di essere in giornata di grazia (11 punti con 5/5 al tiro all’intervallo). Una penetrazione di Person, anche lui in doppia cifra, chiude la prima metà di gara sul 44-42.

Polveri bagnate al rientro in campo, prima che Nikolic con un 3+1 e Borra firmino il nuovo +3 per gli ospiti. Roseto non riesce a segnare, ancora Nikolic ne approfitta per segnare il +7 toccando quota 14 punti personali. I liberi di Rodriguez e Bayehe permettono ai locali di avvicinarsi ma la Remer rimane avanti trovando i punti di Tiberti. A fine terzo quarto, il parziale recita 55-61. Roberts sblocca l’ultimo quarto, poi Person e Pierich confezionano un complessivo 12-4 che permette a Roseto di sorpassare a 6′ dalla fine. Nel finale, però, Borra torna a farsi valere sotto canestro, poi Caroti segna una tripla pesantissima per il 6. Inoltre, Reati non sbaglia gli ultimi liberi e permette a Treviglio di mantenere il vantaggio. La partita termina 77-83.

Roseto: Giordano, Person 19, Motta ne, Rodriguez 8, Ianelli 2, Canka ne, Nikolic 3, Eboua 2, Bayehe 2, Sherrod 10, Akele 17, Pierich 11. All: Germano D’Arcangeli

Treviglio: Nikolic 16, Reati 3, Caroti 17, Palumbo 5, D’Almeida 11, Abati Toure ne, Tiberti 3, Roberts 19, Siciliano ne, Belotti ne, Borra 9. All: Adriano Vertemati

Qui trovate le statistiche complete della gara

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.