Treviso, Jordan Parks e David Logan tornano in patria per paura del Coronavirus

Home Serie A News

Continua la “fuga” di giocatori americani dall’Italia a causa della diffusione del Coronavirus: sono già tornati negli Stati Uniti anche David Logan e Jordan Parks della De’ Longhi Treviso.

I due americani non si sono presentati all’allenamento di ieri per fare ritorno in patria, seguendo il percorso già fatto da Jason Clark di Varese e Williams di Pesaro. Ma sono molti altri i giocatori statunitensi con le valigie in mano, iniziando da James White di Roma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.