L’ Alma Arena si conferma un fortino: Trieste strapazza Imola e chiude al terzo posto in campionato

Serie A2 Recap

ALMA PALLACANESTRO TRIESTE 2004 – ANDREA COSTA IMOLA BASKET 115 – 66

(27-13; 24-20; 28-17; 36-16)

Quintetti: 

Trieste: Bossi, Parks, Green, Da Ros e Cittadini

Imola: Cohn, Maggioli, Ranuzzi, Hassan e Rogic

Assenze: 

Trieste: Matteo Schina.

Imola: Jacopo Borra e Patricio Prato.

Stato di forma: 

Trieste arriva dalla vittoria maturata in casa di Jesi l’ultima giornata di campionato e non perde da quattro partite consecutive. L’Ama vorrà vincere oggi per restare nelle prime tre posizioni della classifica.

Imola ha vinto l’ultima partita giocata contro Forlì e ha ipotecato di fatto la salvezza e di conseguenza la permanenza in Serie A2.

Scelta tattica: 

Trieste si affida principalmente a Green e Parks per portare punti alla sua causa, oltre ai lunghi Cittadini e Da Ros. Bossi e Pecile impostano l’azione d’attacco, ma non disdegnano anche la soluzione personale. Difesa alta e sempre aggressiva quella dell’Alma.

Rogic e Paci sono i più attivi per Imola e portano diversi punti alla compagine romagnola. Ranuzzi e Cohn poi fanno il resto per la squadra imolese, che gioca senza troppa determinazione e difende spesso senza troppa attenzione.

La gara:

L’Andrea Costa di Giampiero Ticchi gioca senza preocupazioni l’ultima gara stagionale ed esce sconfitta dall’Alma Arena.

Trieste parte forte con un 6-0 di parziale firmato da Parks e Green. Rogic poi segna per Imola il -4, ma Cittadini allunga subito per l’Alma per il nuovo +6. L’Andrea Costa cerca allora di ridurre le distanze, ma Trieste mantiene sempre un buon margine di vantaggio. Da Ros poi va a segno per il +8 dell’Alma, ma Cohn accorcia nuovamente a -6. L’Alma gioca sul velluto e in seguito allunga le distanze con Green e Bossi portandosi a +14 e così si chiude il primo quarto. Nel secondo periodo Ranuzzi segna subito per Imola, ma Trieste allunga nuovamente con Green e Da Ros fino al +18. Paci e compagni cercano poi di tenere viva la gara e accorciano le distanze fino al -13. Tuttavia l’Alma controlla senza problemi e dilaga nuovamente guidata da Pecile e Simioni e tocca anche quota +20. Il primo tempo si chiude con l’Alma in vantaggio di diciotto punti e con il punteggio di 51-33.

Al rientro in campo Green e Bossi segnano subito per il 4-0 dell’Alma. Cohn prova a ridurre le distanze per l’Andrea Costa, ma Trieste controlla sempre senza patemi d’animo e si port anche a +25 con il trio formato da D Ros, Green e Parks. Imola gioca comunque la sua onesta partita e crea buon gioco, ma Trieste controlla sempre e torna a dominare la gara arrivando al +29. L’Andrea Costa, invece, rosicchia qualche punticino solo nel finale del quarto. Coronica apre le danze nell’ultimo periodo per il +32 dei padroni di casa, che continuano a controllare senza problemi. Prandin segna poi da tre per il +40 e l’Alma scrive definitivamente la parola fine su una partita mai in discussione. L’Alma tocca pure quota 100 punti e i 4318 spettatori presenti esultano di gioia. La gara scorre così verso la sua naturale conclusione e finisce con il risultato di 115-66. 

Svolta della partita:

Partita mai in discussione, che già nel primo quarto vede l’Alma portarsi a +14 e poi aumentare il suo vantaggio fino al +20 nel secondo periodo.

Migliori in campo: 

Trieste: Javonte Damar Green, doppia doppia da 26 punti e 10 rimbalzi per la guardia americana; Andrea Coronica, doppia doppia da 16 punti e 11 rimbalzi per il capitano giuliano.

Imola: Paolo Paci, 14 punti e 5 rimbalzi; Roko Rogic, 10 punti e 8 rimbalzi

Peggiori in campo: 

Trieste: sufficienza piena per tutti gli atleti dell’Alma in quest’ultima gara di campionato.

Imola: sei politico anche per tutti i giocatori dell’Andrea Costa, che già sicuri della salvezza hanno giocato senza nessuna preocupazione.

Tabellini: 

ALMA TRIESTE: Parks 10, Bossi 13, Coronica 16, Green 26, Ferraro 0, Pecile 8, Baldasso 7, Gobbato 6, Simioni 7, Prandin 5, Cittadini 6, Da Ros 11, All. Dalmasson;

ANDREA COSTA IMOLA: Tassinari 11, Cohn 12, Cai 2, Maggioli 2, Wiltshire 0, Ranuzzi 9, Preti 0, Paci 14, Hassan 0, Rogic 10, Dri 6All. Ticchi;

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.