Trieste urla di gioia: Casale battuta in gara 3, è finalmente Serie A per l’Alma!

Home Serie A2 Recap

 NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – ALMA PALLACANESTRO TRIESTE 63 -72

(15-16; 16-21; 12-16; 20-19)

Al Pala Ferraris Casale Monferrato esce battuta dal suo campo per mano di Trieste in gara 3 delle finali play-off della Serie A2. Con questo risultato l’Alma festeggia la promozione in Serie A dopo una cavalcata inarrestabile e manda in visibilio un’intera città, che torna nella massima Serie dopo 14 anni. Grande protagonista Cavaliero con 23 punti (MVP del match), coadiuvato da Fernandez (14 punti). Alla Junior invece non bastano i 22 punti di Sanders e gli 11 di Blizzard.

Sanders e Bellan portano subito Casale sul 4-0. Bowers riavvicina poi Trieste a -2, ma Denegri riallunga ancora per la Junior a+4. Cavaliero e Mussini allora decidono di mettersi in proprio e l’Alma ribalta in un batter d’occhio la gara arrivando addirittura a +10. Tocca però a Blizzard e Sanders prendere per mano la Junior che con un parziale di 9-0 si riporta fino al -1 e così si chiude il primo quarto. Il secondo periodo si apre con il +1 di Valentini, ma Cavaliero da tre riporta subito a +2 Trieste. Severini ci prova a tenere attaccata la Novipiù, però Green e Da Ros allungano a +7 il vantaggio ospite. Tocca allora a Sanders e Denegri portare Casale al pareggio. L’Alma riesce tuttavia a riprendere in mano la partita grazie alle triple di Cavaliero e Prandin che significano +6. Cattapan e Blizzard provano a tenere i padroni di casa attaccati, ma Fernandez e Prandin reagiscono e l’Alma chiude a +6 il primo tempo. La prima frazione di gioco si chiude così sul 31-37.

Daniele Cavaliero trascina la sua Trieste n Serie A con una super prova da 23 punti.

Al rientro in campo Da Ros mette subito il +8 per l’Alma, ma Sanders riporta poi Casale fino al -4. Green non basta e ancora Sanders trova pure il -3. Bowers e Fernandez però non sono d’accordo e con un parziale di 5-0 allungano il vantaggio giuliano, che ritorna ad essere di +8. Blizzard ci prova, ma ancora Fenandez e poi Janelidze ritrovano il nuovo +10 per l’Alma. Marcius ci prova ancora, ma Fernandez allo scadere del quarto rimette in doppia cifra gli ospiti. Dopo il tecnico a Prandin Blizzard e Marcius riescono a riportare a -7 Casale. Fernandez prova a tenere a distanza l’Alma, ma Marcius e Valentini non ci stanno e i padroni di casa si riportano in partita, arrivando poi anche al -1 con la tripla di Blizzard. Trieste è in seria difficoltà così Sanders ne approfitta per segnare anche la tripla del +2 per la Junior. Green e Bowers però non ci stanno e l’Alma riprende subito la gara riportandosi prestissimo a +6. Casale non riprende Trieste e l’ennesima tripla di Cavaliero significa +9 per gli ospiti. La Novipiù si aggrappa a Severini e Martinoni, ma gli ospiti a uno e mezzo dalla fine firmano il +11 con Fernandez, che significa Serie A! Finisce con il punteggio di 63-72.

TABELLINI:

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO: Ielmini ne, Denegri 4, Valentini 5, Blizzard 11, Martinoni 4, Severini 6, Cattapan 2, Bellan 3, Sanders 22, Marcius 6;

Assenti: Tomassini

Quintetto di partenza: De Negri, Bellan, Martinoni, Cattapan e Sanders

Coach: Marco Ramondino

ALMA PALLACANESTRO TRIESTE: Cittadini 1, Fernandez 14, Green 9, Mussini 2, Janelidze 2, Prandin 5, Cavaliero 23, Da Ros 6, Bowers 10, Loschi 0, Deangeli ne, Schina ne;

Assenti: Coronica; Baldasso

Quintetto di partenza: Green, Mussini, Cavaliero, Da Ros e Bowers

Coach: Eugenio Dalmasson

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.