Trieste vince anche gara 2 all’Alma Arena e vola sul 2-0, niente da fare per Casale

Home Serie A2 News

ALMA PALLACANESTRO TRIESTE – NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO 80 – 69

(19-12; 16-16; 28- 18; 17-23)

All’Alma Arena arriva un’altra vittoria per Trieste che sconfigge anche in gara 2 delle finali paly-off di Serie A2 Casale Monferrato e si porta sul 2-0 nella serie. Giuliani sempre avanti per tutta la partita e con il pallino del gioco sempre saldamente in mano, mentre i piemontesi non sono mai stati capaci di mettere in difficoltà i padroni di casa. L’unico sussulto è arrivato nel finale ma con la gara ormai già decisa. GreenMussini (15 punti a testa) sono i migliori per l’Alma, mentre agli ospiti non bastano i 20 punti di Martinoni e i 19 di Sanders per espugnare il campo triestino.

Bowers e Mussini sbloccano subito la gara e Trieste vola a +6. De Negri ci prova per Casale -4, ma Mussini segna ancora da tre per il +7 dell’Alma, che diventa +8 con Da Ros. Sanders e Martinoni però non ci stanno e riducono a -6 lo svantaggio ospite, che diventa -4 con Cattapan. La tripla di Da Ros riporta poi al +7 Trieste. Il vantaggio permane fino alla fine del quarto, nonostante i tentativi della Junior. Nel secondo periodo Janelidze segna subito il +9 per l’Alma. Sanders però entra in ritmo e riporta a -6 la Novipiù, mentre Da Ros tiene a distanza l’Alma (+8). Casale ci prova ancora con Denegri, ma Green e Janelidze si mettono in proprio e Trieste allunga così a +11. Tuttavia Sanders e Martinoni riescono a riavvicinare a -5 la Junior. Mussini però spara la tripla del +8 per i padroni di casa, che tirano un sospiro di sollievo. Valentini non molla, ma ancora Mussini e poi Da Ros tengono a +9 l’Alma. Gli ospiti però riescono nel finale a ridurre il distacco con Martinoni che si chiude con gli ospiti a -7. Il primo tempo finisce così con il punteggio di 35-28.

Al rientro in campo Blizzard segna subito il -5 per Casale, ma Bowers rimette subito le cose a posto e l’Alma arriva a +8. Tocca poi a Green e Cavaliero scatenare l’Alma Arena con un parziale di 5-0 che significa +13 per i padroni di casa. Blizzard e Sanders provano a tenere in partita Casale, ma Green e Mussini tengono a distanza Trieste, che nonostante i tentativi degli ospiti trova anche il +14. Martinoni e Sanders non mollano, ma Green e Da Ros danno spettacolo e l’Alma si spinge fino al +17. La Novipiù ha poi un sussulto con Martinoni e Blizzard e si spinge a -13, ma Trieste chiude comunque il quarto con un ampio vantaggio grazie a Loschi e Janelidze. Nell’ultimo quarto Loschi e Fernandez segnano presto il +24 per l’Alma e la partita sembra ormai in cassaforte per i padroni di casa. Casale però è dura a morire e e con Bellan e Sanders riesce a spingersi fino al -16, ma l’Alma è sempre in pieno controllo e risponde con Coronica e Bowers per il +20 a meno di quattro dal termine. La Junior con orgoglio recupera poi fino al -10, con Martinoni e Sanders protagonisti, ma la rimonta ormai è fine a se stessa. Trieste mantiene il vantaggio fino al termine e vince la partita per 80-69.

Anche in gara 2 Sanders e compagni devono arrendersi al cospetto di Trieste.

TABELLINI:

ALMA PALLACANESTRO TRIESTE: Coronica 4, Fernandez 9, Green 15, Mussini 15, Janelidze 8, Prandin 4, Cavaliero 3, Da Ros 12, Bowers 11, Loschi 5;

Assenti: Cittadini; Baldasso

Quintetto di partenza: Green, Mussini, Cavaliero, Da Ros e Bowers

Coach: Eugenio Dalmasson

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO: Ielmini ne, Denegri 8, Valentini 3, Blizzard 10, Martinoni 20, Severini 0, Cattapan 2, Bellan 7, Sanders 19, Marcius 0;

Assenti: Tomassini

Quintetto di partenza: De Negri, Bellan, Martinoni, Cattapan e Sanders

Coach: Marco Ramondino

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.