Troppe assenze per Caserta, Juve ko a Ferrara

Serie A2 Recap

Feli Pharma Ferrara-Sporting Club Juvecaserta 94-78

(22-15, 43-32, 70-55)

FERRARA. Dopo il ko a Imola, la Feli Pharma ritrova contro Caserta due punti di capitale importanza nell’economia del proprio campionato: all’MF Palace finisce 94-78, con una grande prestazione di squadra dei biancazzurri.
Caserta sale a Ferrara priva di tre pedine super come Giuri, Allen e Cusin, dall’altra parte del campo la Feli Pharma deve fare a meno di Campbell, ma all’inizio pare non sentirne la mancanza. È di capitan Fantoni il canestro che fa piovere in campo gli orsacchiotti del Teddy Bear Toss. Applausi. Al 2’ è 8-0, al 5’ 16-5, con i lunghi biancazzurri davvero mattatori. Ebeling è bravissimo, ben coadiuvato da Baldassarre e Fantoni. Al 7’, Wiggs insacca il 21-7 e la gara pare in discesa. Caserta c’è, sotto i colpi di Hassan e Turel soprattutto, bravi a riaprire di fatto le sorti della gara: al 14’ è 29-24. Il Kleb resta concentrato e riprende la propria marcia offensiva, trovando con Wiggs (che bravo!), Ebeling e Beretta i punti che significano di nuovo +14 e 40-26.
La Feli Pharma deve restare concentrata e proseguire a giocare con il giusto piglio. Al 22’, Hassan manda a bersaglio la tripla che significa di nuovo -8 Caserta (47-39), prima di beccarsi il tecnico che, sommato all’antisportivo di qualche azione prima, significa espulsione per l’ex Imola. Gli ospiti, già minati dalle assenze, pagano questa ennesima mancanza, così la Feli Pharma ne approfitta: Panni buca la zona decisa da coach Gentile, Wiggs è bravo (60-47 al 27’), come del resto brava è la difesa biancazzurra che, unita ai canestri di Vencato ed Ebeling, significa 70-55 con 10’ da giocare. In avvio degli ultimi 10’ si capisce che il match non è ancora finito, anche perché Carlson e Turel non ci stanno (72-63 al 33’), ma la Feli Pharma è più forte di tutto, con Panni, Vencato e Baldassarre trova le triple della staffa e centra due punti di capitale importanza nel momento biancazzurro. Adesso, viaggio a Roseto con l’imperativo di ritornare a gioire lontano dall’MF Palace, con il focus sulle finali della Coppa Italia.

Feli Pharma: Wiggs 24, Vencato 12, Petrolati, Fantoni 10, Baldassarre 19, Beretta 6, Panni 9, Buffo, Balducci, Ianelli ne, Campbell ne, Ebeling 14. All.Leka.
Sporting Club: Mastroianni 2, Sousa 9, Bianchi 13, Valentini 6, Paci 7, Carlson 11, Hassan 14, Del Vaglio, Gervasio, Turel 16. All.Gentile.
Arbitri: Bartoli, Lupelli e Almerigogna.
Note: spettatori oltre 1500. Fallo antisportivo comminato a Hassan al 22’. Tecnico a Hassan al 23’. Espulso Hassan al 23’. Usciti per 5 falli: Turel al 35’ e Valentini al 36’.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.