Troppe attenzioni a Hayward da parte di Brad Stevens hanno creato malumore nello spogliatoio dei Celtics?

Home NBA News

Nelle ultime ore sono emersi ulteriori rumors riguardanti la travagliata stagione dei Boston Celtics, che in free agency sembrano destinati a perdere sia Kyrie Irving che Al Horford. In particolare, alcuni dissapori all’interno dello spogliatoio sarebbero stati dovuti alla troppa attenzione riservata da Brad Stevens nei confronti di Gordon Hayward, tornato ad inizio anno dal grave infortunio che aveva subito al debutto con i biancoverdi. L’ex Utah Jazz, alla sua prima vera stagione a Boston, ha avuto grosse difficoltà, totalizzando 11.5 punti di media e perdendo, ad un certo punto della stagione, il posto in quintetto.

Secondo quanto riportato da Jackie MacMullan di ESPN, Stevens avrebbe “dato il beneficio del dubbio in continuazione ad un giocatore che non era pronto, ma che aveva un passato con lui” e questo comportamento avrebbe portato malumori all’interno della squadra. Il coach aveva già allenato Hayward al college, a Butler, prima che i due si ricongiungessero ai Celtics.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.