Tucci: “Dobbiamo provare a vincere la prima gara in trasferta”

Coppe Europee Eurocup

Quinta e ultima giornata di andata di EuroCup per la Reyer Venezia, che stasera alle 18 giocherà in trasferta contro i lituani del Lietuvos Rytas, i quali hanno un record per ora di 1-3. L’assistant coach Gianluca Tucci presenta così la partita:

“Quella di Vilnius è una partita chiave perché chiude il girone di andata quindi darà una visione più chiara di quelli che sono gli equilibri del girone. Per noi, inoltre, è delicata perché abbiamo il dovere di provare a vincere la prima gara in trasferta. Affrontiamo una formazione che in casa si esprime molto bene, ha segnato più di 90 punti nella vittoria con Kuban, in transizione e da tre punti si esprime al massimo. Rytas punta molto su due giocatori perimetrali come Holloway e Cruz che vanno sempre in doppia cifra, ma dovremo stare attenti anche ai loro lunghi, tutti molto veloci e rapidi, quasi come fossero ali.

Parlo di giocatori come Echodas, Kairys e Blazevic che corrono benissimo il campo e vanno a rimbalzo d’attacco partendo da lontano. Inoltre dovremo prestare attenzione ai loro due giocatori che occupano il ruolo di quattro: Bairstow, l’australiano titolare che è un in&out player, e Bendzius, dalla panchina, che col tiro da tre ha spaccato tante partite in campionato dove sono in testa alla classifica. Massima attenzione dunque, anche alla gestione del ritmo”.

Fonte: Ufficio stampa Umana Reyer Venezia

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.