Tucker regala l’ultima gioia alla Giordania: battuto il Senegal al fotofinish

Nazionali World Cup 2019

Giordania – Senegal 79-77

(22-16, 13-20, 20-20, 24-21)

Il primo canestro della gara è di Dalmeida, col Senegal che arriva sul 5-11 ma viene raggiunto e superato negli ultimi minuti del primo quarto, quando la Giordania, con un parziale di 9-2, chiude sul 22-16 al 10′. Gli asiatici mantengono il vantaggio per gran parte del secondo periodo, con poco più di 3′ da giocare nel primo tempo il Senegal riesce però a raggiungere la parità a quota 31 con una tripla di Gueye e poco dopo a passare avanti 31-34 con un’altra tripla di Faye. La Giordania conclude la prima metà di gioco con un break di 4-0 e torna a condurre, 35-34 al 20′.

In avvio di terzo quarto il Senegal raggiunge il +7, ma la Giordania non molla e torna a -2 con una tripla di Alawadi. Gli africani danno un nuovo strappo e tornano a +7, ma i giordani ritornano nuovamente a contatto in prossimità della penultima sirena: al 30′ è 55-56. Ancora Alawadi da tre porta avanti gli asiatici all’inizio del quarto periodo: la Giordania va a +6, ma nuovamente si fa raggiungere con il canestro di Ndoye che vale il 64-64. Nel momento decisivo, la Giordania risponde con un parziale di 7-0: i senegalesi non si arrendono mai, tornano a -1 con Sambe quando manca poco più di 1′ alla sirena finale, vengono respinti da un gioco da tre punti convertito da Tucker e ancora con una tripla di Sambe sono ancora a -1 per l’ennesima volta. A decidere la gara sono quattro liberi a segno, due di Alhamarsheh e due di Tucker, che permettono agli asiatici di strappare la prima vittoria del loro Mondiale, per 79-77.

Giordania: Tucker 34 (+11 rimbalzi), Alawadi 18, Abbas 8.

Senegal: Ndoye 22 (+11 rimbalzi), Faye 17, Gueye 11.

Foto: fiba.basketball

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.