Tyreke Evans firma coi Pelicans, ma i Kings possono pareggiare l’offerta

Home

NBA: Sacramento Kings at Houston Rockets

Ricco il contratto che i New Orleans Pelicans hanno offerto a Tyreke Evans. Freschi freschi di nuovo nome, maglie e campo, i Pelicans hanno voluto subito aggiungere il primo colpo della propria storia, potrebbe infatti diventare ufficiale nei prossimi giorni l’ingaggio del giocatore, restricted free agent.

La guardia ha infatti deciso di firmare la offer sheet messa sul piatto dai Pelicans, un quadriennale da 48 milioni, ben più di quanto percepiva a Sacramento con il contratto da rookie. Soldi meritati? Sta a ognuno dare la propria opinione, fatto sta che Evans fu Matricola dell’Anno nel 2010, per poi deludere moltissimo nelle tre stagioni seguenti. Il vero Evans sarà quello visto nel 2010? Probabilmente i Pelicans la pensano così, ma non hanno ancora la certezza dell’affare.

I Sacramento Kings avranno dal 10 Luglio hanno tre giorni per pareggiare l’offerta di New Orleans e tenersi Evans e nei giorni scorsi trapelava volessero proprio farlo. Certo è che, con il nuovo rookie Ben McLemore nella posizione di guardia, i Kings potrebbero evitare di accaparrarsi l’ennesimo giocatore in quel ruolo.

[banner align=”aligncenter”]

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.