Tyronn Lue sul caso-Rose: “Lo aspettiamo, si prenda tutto il tempo che vuole”

Home NBA News

La NBA è stata scossa nelle ultime ore dalla notizia di un possibile addio al basket di Derrick Rose, che secondo gli ultimi report avrebbe momentaneamente lasciato i Cleveland Cavaliers (oltre ad essere infortunato e non poter quindi scendere in campo) proprio per riflettere sul proprio futuro. Sulla vicenda è intervenuto immediatamente coach Tyronn Lue, che ha cercato di tranquillizzare gli animi ed ha annunciato che la franchigia si aspetta comunque che il giocatore torni a disposizione.

Non abbiamo una tempistica prevista. Può prendersi il tempo che vuole, è una faccenda sua personale. Voglio solo che sappia che la squadra, lo staff, l’organizzazione, tutti lo sosteniamo e speriamo che stia bene. Ci aspettiamo che torni con noi.

La scelta ora spetta a Rose. ESPN ha comunque realizzato un approfondimento sulla situazione contrattuale con Adidas dell’ex Bulls in caso di ritiro: il brand sportivo ne aveva fatto uno dei propri simboli prima del grave infortunio al crociato, facendogli firmare un contratto di addirittura 13 anni nel 2012 per una cifra pari a 185 milioni di dollari. Se Rose non mettesse più piede in campo, perderebbe tutti i soldi promessi da Adidas per i restanti 7 anni, un dettaglio da non sottovalutare quando si prende una decisione di tale portata.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.