Udine non trova pace: Ferrara controlla e vince la gara senza troppi patemi

Serie A2 Recap

Apu OWW Udine – Feli Pharma Ferrara 69-74

(16-13; 12-27; 20-19; 21-15)

Campionato A2 2019-20 FOTO Daniele Capone

Buona partenza per i padroni di casa: dopo il primo vantaggio di Ferrara, Cromer innesca da tre punti un parziale di 7-0 per i friulani, che volano sul +5. Gli ospiti non si scoraggiano e dal 14 a 6 rientrano fino al-1 grazie alla tripla di Campbell e 4 punti consecutivi di Fantoni.
Zilli prova a dare fiato all’Apu, ma Ferrara prende in mano la gara: con un primo parziale di 2-11 fissa il punteggio sul 20 a 24 ed in un secondo momento si porta sul +9, complici le pessime percentuali al tiro di Udine (2/17 da tre) e un ottimo lavoro in difesa.

Arriva uno squillo da parte di Beverly e Antonutti prima dell’intervallo, ma il gioco da 4 punti di Wiggs regola il risultato sul 28-40 all’intervallo.

Nel terzo quarto Udine prova a riaprire la gara con i canestri di Antonutti e la schiacciata di Beverly vale il -8, ma Ferrara mantiene le distanze senza troppa fatica, grazie a Campbell. Sul risultato di 43 a 53 si accende Zilli, che realizza una giocata da tre punti: gli ospiti rispondono con un mini parziale di 3-8 chiuso da Fantoni. Ferrara mantiene un vantaggio di 10/12 lunghezze per tutto l’ultimo quarto. Ultimo sussulto da parte di Udine che si porta sul 60-68 grazie a 6 punti consecutivi realizzati da Antonutti: nell’ultimo minuti di gioco l’Apu arriva sul -6 dopo i liberi di Cromer, che si regala anche una tripla all’ultimo secondo, ma è notte fonda per Udine.

 

Tabellini

Udine: Cromer 15, Gazzotti 4, Amato 4, Antonutti 20, Zilli 5, Jerkovic 2, Beverly 17, Nobile 2, Fabi n.e., Minisini n.e., Ohenhen n.e. All: Alessandro Ramagli

Ferrara: Wiggs 19, Vencato 4, Fantoni 14, Baldassarre 11, Beretta 2, Panni 8, Buffo, Campbell 9, Ebeling 7, Balducci n.e. All: Spiro Leka

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.