Udonis Haslem parla di quanto dovrà essere importante Draymond Green per questi Warriors

Home NBA News

Udonis Haslem ha spiegato come i Golden State Warriors possono uscire da questo momento di estrema difficoltà come fecero i Miami Heat nel 2014-15:

“Vedo dei parallelismi”, ha detto Haslem. “Vedo delle similitudini nelle stesse cose che stanno attraversando. Ovviamente è un cambiamento enorme, enorme. All’inizio è difficile. Ma penso che devi avere la leadership dei veterani a guidare tutti, ragazzi che hanno visto qualsiasi cosa. Sono stato in situazioni in cui abbiamo vinto 15 partite e altre in cui abbiamo vinto”.

Nel frattempo, Haslem ha indicato Draymond Green come un elemento necessario per risalire la china:

“È l’ultimo rimasto”, ha detto Haslem. “Klay è fuori. Steph è fuori. Quei ragazzi saranno vicini alla squadra, ma in realtà non saranno in campo. Quindi Draymond dovrà essere un leader non solo in campo, ma anche negli spogliatoi. È l’unico che sa adesso cosa serve”.

Fonte: SunSentinel

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.