Ufficiale: Channing Frye non sfrutta l’opzione, sarà free agent

Home

7930432

Prima brutta notizia per i Phoenix Suns, che dopo una stagione a dir poco sorprendente dovranno fare i conti con l’addio di Channing Frye. Il lungo ha deciso di non sfruttare l’opzione sul proprio contratto e diventare così free agent senza restrizioni in estate, a riportarlo Adrian Wojnarowski.

Dopo essere stato fermo per l’intera stagione 2012-13 a causa di un problema cardiaco, Frye ha disputato tutte e 82 le partite di quella scorsa partendo in quintetto e producendo 11.1 punti con 5.1 rimbalzi di media in 28.2 minuti. Il giocatore ha quindi rinunciato all’ultimo anno di contratto con i Suns, che gli avrebbe garantito di intascare 6.8 milioni di dollari nella prossima stagione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.