Ufficiale: Lorenzo D’Ercole lascia la Reyer Venezia e firma con Tortona

Home Serie A2 News

Derthona Basket comunica di avere raggiunto un accordo con Lorenzo D’Ercole, guardia classe ’88 che ha iniziato la stagione con la canotta della Reyer Venezia.

LA CARRIERA – Nato a Pistoia l’11 febbraio 1988, cresce nel settore giovanile di Montecatini, con cui debutta anche in Legadue, nel 2005 D’Ercole viene ingaggiato dalla Mens Sana Siena, una delle formazioni migliori del panorama cestistico nazionale. Nel 2006/07 fa parte del roster che conquista lo Scudetto, facendo anche il proprio esordio a livello internazionale disputando quattro incontri di Uleb Cup (attuale EuroCup).

L’anno successivo si trasferisce a Livorno, in Legadue, contribuendo alla salvezza ottenuta dai labronici, prima di fare ritorno in Serie A con la Snaidero Udine. Nel 2009/10 indossa nuovamente la canotta di Siena con cui conquista il triplete sul suolo nazionale (Scudetto, Coppa Italia, Supercoppa Italiana), facendo il proprio esordio anche in EuroLega.

Nei due anni successivi Lorenzo gioca con la Vanoli Cremona, prima di un importante triennio in maglia Virtus Roma: nella sua prima annata nella Capitale raggiunge la finale Scudetto, persa 4-1 contro la Mens Sana Siena, mentre nelle stagioni successive centra una semifinale Scudetto e diventa capitano della squadra.

Dal 2015 al 2017 fa parte del roster di Sassari, mentre nel biennio seguente scende in campo con la canotta di Avellino, centrando la finale di FIBA Europe Cup persa contro la Reyer Venezia. Nel 2018/19 torna a casa, a Pistoia, prima di firmare – nell’estate 2020 – un contratto con l’Umana Reyer Venezia.

In Nazionale svolge tutta la trafila delle giovanili (U16, U18 e U20) conquistando il bronzo a EuroBasket Under 20 2007 disputato in Italia e Slovenia, grazie al successo nella finale 3°-4° posto contro la Russia, in cui realizza 9 punti. In quella squadra ha giocato insieme a Luigi Datome, Daniel Hackett e Pietro Aradori, tra gli altri. D’Ercole indossa anche la canotta della Nazionale senior, con cui disputa anche due All-Star Game.

Ora arriva alla Bertram Yachts Derthona per iniziare un nuovo capitolo della sua carriera, in cui indosserà la canotta numero 9.

Così Marco Picchi, Amministratore Delegato di Bertram Yachts Derthona: ʺI risultati che questi ragazzi stanno ottenendo sono sotto gli occhi di tutti. Per questo abbiamo ponderato con attenzione e grande accuratezza l’idea di guardare al mercato. Cercavamo un giocatore di esperienza e talento, ma soprattutto che rispecchiasse i criteri e i valori con cui la squadra è stata costruita in estate. Lorenzo D’Ercole rappresenta al meglio l’identikit del valore aggiunto a cui guardavamo con ancora maggiore convinzione ai prossimi mesi che saranno un vero e proprio tour de force. È un giocatore di alto livello che siamo felici di aggiungereʺ.

ʺIl profilo di Lorenzo D’Ercole– afferma Marco Ramondino, capo allenatore di Bertram Yachts Derthona – risponde a tante caratteristiche e requisiti molto importanti per noi nel momento in cui ci siamo trovati a considerare l’inserimento di un giocatore. Si tratta di un ragazzo la cui reputazione come uomo spogliatoio è molto elevata, un atleta esperto che, negli ultimi anni, si è confrontato in contesti altamente competitivi a livello di Serie A e che ha dimostrato di sapere dare il suo contribuito sia quando ha avuto diversi minuti e responsabilità sia quando è stato utilizzato più da specialista. Al di là di questi aspetti, per noi era importante inserire un giocatore che da qui a fine stagione avesse queste caratteristiche per non solo mantenere ma rinforzare la nostra identità di squadra, che riteniamo essere il punto di forza di questa annataʺ.

Queste le prime parole in bianconero di Lorenzo D’Ercole: ʺSono molto carico per questa nuova avventura, ho accettato la proposta con entusiasmo e voglia di fare perché il Derthona ha uno dei progetti più importanti d’Italia, a prescindere dalla categoria. Non vedo l’ora di iniziare e cercare di aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi prefissati. Ci tengo a ringraziare anche Venezia per la disponibilità dimostrata in questa trattativa, a riprova della serietà del Clubʺ.

Fonte: ufficio stampa Derthona Basket

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.