Ufficiale: Mirco Turel è il primo acquisto della Remer Treviglio

Home

Turel

Chiusa la stagione, la Blubasket Treviglio inizia il mercato e annuncia il primo colpo: si tratta di Mirco Turel, guardia classe 1994 in arrivo dalla Torrevento BNB, dove era approdato a Gennaio e dove ha fatto registrare in 13 match 5.5 punti di media. Il ragazzo aveva iniziato la stagione in LNP Gold a Imola, con cui in 15 presenze aveva mantenuto 4.2 punti a partita con circa 17 minuti di utilizzo. Questo il comunicato della società:

Dopo le due conferme del mese di Maggio, di Marino e Rossi, arriva oggi in casa Remer il primo acquisto, quello di Mirco Turel, ruolo Guardia, classe 1994, arriva da Torrevento BNB (giunto a gennaio 2014 da Imola – LegaDue Gold). La Remer si è aggiudicata il cartellino dell’atleta, mettendolo sotto contratto per le prossime due stagioni. 
Giocatore dotato di un ottimo tiro dal campo (45.7% da 2 e 29.3% da 3 le medie della stagione passata), attaccante nato, abile nell’1vd1, atleta con importanti qualità fisiche e atletiche, migliorabile, vista l’età, in difesa.
Nato a Pordenone il 3 marzo 1994, residente a Gorizia, figlio d’arte (papà Davide giocava a Gorizia negli anni ’80), inizia, come il padre, la sua carriera all’Ardita Gorizia, per poi trasferirsi a Monfalcone dove debutta in prima squadra a 17 anni (17 presenze), e porta Monfalcone alle finali Under 17. Nel 2011 arriva la prima chiamata in azzurro con la conquista della medaglia di bronzo ai Mondiali 3c3 di Rimini, e risulta poi essere il migliore realizzatore al Nike International Junior Tournament. 
Nell’estate 2012 Mirco disputa gli europei Under 18 in Lituania, segnando 6.3 punti in 10.5 minuti di media (migliore prestazione: 14 punti in 15 minuti all’esordio contro la Danimarca). Passa poi in Legadue a Imola, alternandosi tra Under 19 e prima squadra ( 10 presenze e 8.7 minuti di media): anche nei senior dimostra di saper tenere il campo, meritandosi la conferma per la stagione successiva. Nel 2012/13 Turel disputa ben 28 partite, con 12.2 minuti e un high di 15 punti segnati contro Scafati. Nel 2013/14 inizia ancora la stagione con la maglia di Imola dove continua a migliorare le sue cifre: 17.6 minuti di media a partita, 4.2 punti di media e 1.4 assist. 
Passa poi a Torrevento, dove disputa 13 gare: 46.2%2, 28.6%3, 5.5 punti di media e 1.1 assist serviti ai compagni. 
Tuttora vesta la canotta azzurra della Nazionale giovanile Under 20. Soddisfatto il presidente Gianfranco Testa: “L’ingaggio di Mirco Turel si tratta di un vero e proprio investimento: del giocatore abbiamo acquisito l’intero cartellino, diventando quindi patrimonio della Blu Basket per tutta la sua carriera sportiva. La giovane guardia giocherà nella Remer e con la sua fisicità darà un prezioso contributo sia in attacco sia in difesa, sposando anche il nostro sistema di gioco, che predilige l’inserimento e la crescita dei giovani”. 
Abbiamo strappato anche le prime parole del Mirco “biancoblu”: “Sono felicissimo perchè la Blu Basket è una società seria, me ne hanno parlato tutti molto bene, compreso l’allenatore, che però non conosco ancora di persona. Credo sia il posto giusto per crescere e affermarsi!”
Fonte: ufficio stampa Remer Treviglio 
Fon

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.