Ufficiale: Travis Diener firma un quadriennale con Sassari

Home

990058-16119606-640-360

Stamattina Travis Diener si è preso una pausa dalla Nazionale Italiana e si è recato a Sassari per firmare il nuovo contratto, dato sicuramente come partente questa estate, il playmaker ha invece rinnovato con la Dinamo per altri quattro anni. Di seguito il comunicato della squadra sarda:

La Dinamo Banco di Sardegna comunica con particolare orgoglio e soddisfazione di aver
raggiunto ufficialmente un accordo con il playmaker Usa di passaporto italiano Travis Diener,
regista di 185 centimetri per 79 chilogrammi nato a Fond du Lac il primo marzo 1982, già
protagonista delle ultime tre stagioni in Lega A con la canotta biancoblu, uomo da All Star Game,
playmaker della Nazionale azzurra e beniamino della tifoseria sarda e sassarese.
Questa mattina in una affollata e partecipata conferenza stampa organizzata negli accoglienti spazi
dell’hotel Las Tronas di Alghero, struttura che ospiterà il soggiorno del giocatore in Sardegna
Ala-Diener, con al suo fianco il presidente Stefano Sardara e sua moglie Rosamaria, ha
firmato un contratto quadriennale con la società biancoblu, confermando una volontà più volte
ribadita ed espressa, legandosi a filo doppio ad una squadra, ad una città, ad una regione, ad una
tifoseria e ad una maglia che ormai gli appartengono.
Battuta la concorrenza dei più blasonati club d’Italia e d’Europa grazie anche alla forte e convinta
volontà del giocatore, con la riconferma di Ala-Diener, a Folgaria per il raduno dell’Italbasket, la
società del presidente Stefano Sardara spiazza il mercato e piazza il colpo a effetto
riconfermando uno dei più raffinati interpreti del ruolo di playmaker mai ammirati sull’Isola e sulla
penisola, elemento di valore che va ad affiancare il folletto Marques Green in cabina di regia,
andando a costituire una coppia da mille e una notte (occhio alla voce assist) affidata alle cure di
coach Meo Sacchetti.
Lo scorso 29 maggio Travis Diener aveva giurato a Sassari davanti al sindaco Gianfranco
Ganau portando a termine l’iter legato all’ottenimento della cittadinanza italiana. Oggi il playmaker
originario del Wisconsin ed ex Nba è perno della Nazionale azzurra (recentemente impegnato nella
Trentino Cup), ciliegina regalata alla torta biancoblu, ulteriore freccia all’arco di coach Sacchetti,
preziosa perla che si aggiunge al già ricco diadema di gemme di una Dinamo Banco di
Sardegna pronta a lanciare l’assalto all’Italia della palla a spicchi e all’Europa di Eurocup.

[banner align=”aligncenter”]

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.