Ultimo quarto perfetto di Boulogne, Brescia si deve arrendere anche nell’ultima sfida europea

Coppe Europee Eurocup Home

BOULOGNE METROPOLITANS 92 – GERMANI BRESCIA 86-81
(22-21/22-20/17-17/25-23)

Si chiude con una bruciante e combattuta sconfitta la stagione europea della Leonessa. Brescia infatti perde anche la sfida esterna contro Boulogne Metropolitans 92, seconda classificata del gruppo B, e chiude all’ultimo posto.

Dopo un inizio importante dei padroni di casa, Brescia cerca in tutti di modi di accorciare il gap di 3 possessi. Cline, Vitali e Bortolani sono protagonisti nella mini rimonta del primo quarto, che permette ai lombardi di rimettersi alla pari degli avversari, distanti solo pochi punti. Marei è però l’ultimo a parlare tra le file del Boulogne, stabilendo il primo vantaggio (22-21). La Germani è agguerrita e nel proseguo della gara riesce a tenere testa ai locali nonostante le ottime percentuali al tiro. L’eccezione diventano Konate e Goodwin, autori del mini break di 6-0 che consente la fuga dei parigini. Sotto di 8 punti Cline fa il possibile per riprendere l’inerzia prima della seconda sirena, ma il massimo diventa un -3 beneaugurante (44-41).
Al ritorno nel parquet la gara è tiratissima e ogni possesso sembra vitale. I francesi ancora una volta cercano di accelerare nel momento di difficoltà avversario, ma Brescia è brava nel non perdersi con Bortolani, Crawford e Sacchetti, tutti precisi dall’arco. Il bel momento della Leonessa sembra consolidarsi con il primo sorpasso, nato dai 4 punti della coppia Chery-Sacchetti, rimane sul pezzo e ritrova la testa della gara con i liberi nel finale. Tutto si decide nell’ultimo periodo (59-58).  Chery restituisce ancora il vantaggio agli ospiti, ma i padroni di casa sono agguerriti e lo ritrovano pochi minuti dopo con Goodwin e Brown; proprio il numero #21 innesca un parziale favorevole che permette a Boulogne di fuggire sulle ali del suo MVP di giornata Marei. La Germani ci riprova ancora con Cline ma il bonus speso anzitempo favorisce gli avversari che vanno con tanta facilità in lunetta. Marei e Goodwin nel finale chiudono la disputa con sei punti che paiono essere il colpo del K.O. . La Leonessa si deve arrendere ancora, e le speranze di chiudere con una vittoria la stagione europea si infrangono nel parquet della periferia parigina (86-81).

BOULOGNE METROPOLITANS 92: Konate 7, Michineau 11, Roos 2, Pinault 8, Goodwin 19, Brown 9, Ginat 2, Marei 24, Halilovic 4.

GERMANI BRESCIA: Cline 26, Vitali 2, Parrillo 3, Chery 13, Bortolani 7, Ristic 4, Crawford 9, Kalinoski 8, Moss 2, Sacchetti 5, Ancellotti 2.

fonte: Pallacanestro Brescia (Facebook)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.